Manciano, martedì lavori dell’Enel alle Terme di Saturnia

Martedì 15 gennaio, E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel, che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, effettuerà un intervento, complesso e importante, per la modernizzazione e l’automatizzazione della rete elettrica di Saturnia, con particolare riferimento all’area delle terme, nel territorio comunale di Manciano.

Si tratta di un investimento significativo che prevede la sostituzione della componentistica elettromeccanica negli impianti, che forniscono alimentazione elettrica a tutta la zona di Saturnia, e l’installazione nella cabina “Terme di Saturnia” degli innovativi sezionatori automatizzati, denominati RGDAT, per la completa automatizzazione della rete elettrica con evidenti benefici sia nella gestione ordinaria del servizio elettrico sia in caso di disservizio, quando sarà possibile isolare il solo tronco di linea danneggiato per restituire immediatamente elettricità al resto delle utenze.

L’intervento, che deve essere eseguito in orario giornaliero per ragioni di sicurezza, è di natura complessa e richiede un’interruzione programmata che E-Distribuzione, grazie a bypass da altre linee, circoscriverà a un numero limitato di utenze, anche se a beneficiare dei lavori sarà una porzione molto più estesa di territorio. E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione l’Amministrazione Comunale di Manciano, con cui sono stati condivisi tempi e modalità di intervento.

I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori saranno rinviati. Questo il piano dei lavori: martedì 15 gennaio, dalle 9:00 alle 16:00, Manciano, alcuni civici di via Mazzini, via Urinia, piazza Vittorio Veneto, via Italia, via Ciacci, via Aldobrandeschi, località Terme di Saturnia, via dei Ruderi, piazza Bagno secco, via Porta Romana, via della Chiesa, via dell’Ambito, via Apparitorio, piazza Benvenuto di Giovanni, piazza Diaz e località limitrofe.

La settimana successiva sarà necessario un secondo intervento per concludere le operazioni, collegare e attivare alla rete elettrica le nuove apparecchiature elettromeccaniche. Anche queste operazioni, di cui sarà data informazione, saranno concordate con l’Amministrazione Comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top