Colline MetallifereNotizie dagli Enti

Montieri aderisce al patto dei sindaci europeo per il clima e l’energia

"Nel 2014 il Comune di Montieri entrò a far parte del club europeo delle municipalità geotermiche

Nel 2014 il Comune di Montieri entrò a far parte del club europeo delle municipalità geotermiche e fu tra i primissimi Comuni italiani a farlo. In questi giorni abbiamo avviato l’iter che ci condurrà alla sottoscrizione del patto europeo dei sindaci per il clima e per l’energia”.

A dichiararlo è il sindaco di Montieri, Nicola Verruzzi.

“Porteremo in uno dei prossimi Consigli comunali la delibera per suggellare l’adesione, convinti che ci sarà piena condivisione su temi che sono e saranno centrali nella vita di tutti noi – spiega Verruzzi -. In questi anni abbiamo lavorato duramente per il contrasto ai cambiamenti climatici e per introdurre nella vita della nostra comunità la cultura del risparmio energetico, dell’uso consapevole delle risorse, del rispetto per l’ambiente e della differenziazione e del riciclo dei rifiuti. Il far parte del gruppo dei Comuni 100% rinnovabili di Legambiente ed i riconoscimenti ottenuti in ambito comunitario certificano gli sforzi fatti e la bontà del nostro lavoro“.

“Ora è venuto il momento di alzare nuovamente l’asticella e di guardare al futuro ed ai prossimi step fissati dall’Unione Europea con rinnovato impegno – sottolinea il sindaco –. La sottoscrizione del patto dei sindaci rappresenta la dichiarata volontà di proseguire nel solco di politiche a tutela del nostro pianeta e di fissare azioni concrete e puntuali che si indirizzino verso una concreta riduzione di Co2 e nel solco di uno sviluppo veramente sostenibile“.

“Stiamo lavorando alla predisposizione di un piano di azioni che sarà parte integrante della sottoscrizione del patto e che porterà il Comune di Montieri ad avere una vocazione sempre più green – termina Verruzzied una visione del futuro all’insegna del rispetto per il nostro pianeta e del contrasto reale ai cambiamenti climatici“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button