Home Ambiente “Effetto Oasi”: alla scoperta delle farfalle nella riserva naturale

“Effetto Oasi”: alla scoperta delle farfalle nella riserva naturale

L'iniziativa è in programma sabato 25 maggio

di Redazione
0 commento 33 views

Roccalbegna (Grosseto). Si chiude sabato 25 maggio “Effetto Oasi”, il mese delle Oasi Wwf della riserva naturale di Bosco Rocconi, nel comune di Roccalbegna,  con due appuntamenti da non perdere.

Il mattino sarà dedicato all‘osservazione delle farfalle; un’escursione lungo i sentieri dell’area protetta per capire in prima persona cosa ha significato in questi anni aver salvaguardato uno dei luoghi più belli ed importanti della Toscana. Il pomeriggio appuntamento nella sala consiliare del comune di Semproniano per assistere alla proiezione di un breve filmato sulla riserva.

Il primo appuntamento di sabato 25 maggio è alle 10 per la visita guidata nella riserva naturale e Oasi del Wwf Bosco Rocconi per scoprire il magico mondo delle farfalle.

I partecipanti, dopo una breve introduzione sull’importanza delle farfalle e sul loro ruolo ecologico, saranno accompagnati lungo i sentieri della riserva da una guida esperta, che illustrerà le varie specie che si incontreranno e soddisferà le curiosità dei visitatori.

Informazioni utili

L’escursione è adatta a tutte le età e non richiede preparazione fisica specifica. Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e scarpe adatte a camminare su sentieri naturali. È raccomandato portare con sé acqua e uno snack leggero. Si consiglia inoltre di munirsi di un binocolo per meglio osservare le farfalle e facilitare il riconoscimento delle varie specie. Per chi ama la fotografia ci saranno molte occasioni per dedicarsi alla “macro”.

L’evento è gratuito, ma è necessaria la prenotazione, che può essere effettuata inviando un’email a boscorocconi@wwf.it o chiamando il numero 320.8223972.

  • Punto di ritrovo: parcheggio dell’Oasi Wwf (42.748644059515016, 11.50436626540579).
  • L’escursione ha inizio alle 10 e termina alle 13.

Il secondo appuntamento di sabato 25 maggio è alle 17 per la presentazione del contributo video sulla riserva naturale di Bosco Rocconi “La Valle dei Falchi”, nella sala Italia del Comune di Semproniano.

Grazie al sostegno e alla volontà del Comune di Semproniano, è stato realizzato un nuovo contributo video sulla riserva naturale di Bosco Rocconi; dodici minuti intensi, realizzati grazie anche al contributo della Regione Toscana, che offrono uno sguardo approfondito sulle meraviglie naturali della riserva di Bosco Rocconi, evidenziando l’importanza della conservazione ambientale e della tutela della biodiversità e che rappresenteranno anche un fondamentale contributo per la conoscenza dell’alta valle dell’Albegna e del suo territorio. Alla fine della proiezione sarà possibile interagire con gli autori del breve documentario e con il direttore dell’Oasi Wwf per approfondire la conoscenza del territorio, ma anche le tecniche di ripresa e documentazione.

La riserva naturale

La riserva naturale e Oasi WWF Bosco Rocconi è un’area protetta di grande valore ecologico e paesaggistico istituita nel 1998. Situata nel cuore della Toscana, la riserva è un santuario per molte specie di flora e fauna, incluse numerose varietà di farfalle, come la rara Cassandra. Il Wwf Italia è impegnato dal 1995 nella gestione dei 130 ettari di sua proprietà, garantendo la conservazione della biodiversità e della promozione di attività educative e ricreative sostenibili. Per maggiori approfondimenti consultare il seguente link: https://www.wwf.it/dove-interveniamo/il-nostro-lavoro-in-italia/oasi/bosco-rocconi/

Il documentario

Il documentario è stato realizzato con l’intento di sensibilizzare il pubblico sull’importanza della riserva naturale di Bosco Rocconi, un’area di straordinaria rilevanza ecologica situata nel cuore della Toscana. Attraverso immagini suggestive e testimonianze dirette, il filmato mette in luce la ricchezza della flora e della fauna locale, nonché gli sforzi di conservazione portati avanti grazie alla collaborazione tra enti locali e regionali.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy