Tentato stupro, la donna si è inventata tutto: “Violenza mai avvenuta”

L’intensa e serrata attività investigativa diretta dalla Procura e condotta dai Carabinieri di Grosseto in relazione alla denuncia di patita violenza sessuale ad opera di ignoti sporta da una giovane donna lunedì scorso a Grosseto, ha evidenziato numerose e concrete incongruenze rispetto alla versione fornita dalla presunta vittima.

La stessa giovane, posta di fronte al quadro degli elementi raccolti, ha ammesso che l’aggressione a sfondo sessuale non è in realtà mai avvenuta.

Le indagini proseguono per definire nel dettaglio i contorni della vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top