Home Cronaca Cameriera in nero e nessun documento sulla sicurezza: sospesa attività di un ristorante

Cameriera in nero e nessun documento sulla sicurezza: sospesa attività di un ristorante

di Redazione
0 commento 275 views

Grosseto. Prosegue l’attività di contrasto al lavoro nero nel grossetano.

Gli  ispettori del lavoro dell’Ispettorato territoriale del lavoro di Grosseto, insieme ad un militare del Nucleo tutela Ispettorato del lavoro con il supporto di una pattuglia dei Carabinieri, hanno avviato un’ispezione in un’attività di ristorazione.

Nel corso della verifica è stata appurata la presenza di una sola lavoratrice, cameriera di sala, senza regolare assunzione.  Nel luogo di lavoro non era presente alcun documento relativo alla sicurezza, in particolare è risultato non redatto il Dvr (Documento di valutazione dei rischi), violazione per la quale è scattato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy