Pubblicato il: 16 Novembre 2019 alle 13:37

Colline del FioraPolitica

Cascate del Gorello, la Lega: “Serve piano per mettere in sicurezza la zona, la Regione intervenga”

“Ci risiamo, ancora una volta le cascate termali di Saturnia, le celebri cascatelle del Gorello, sono andate sott’acqua travolte dal fango"

Ci risiamo, ancora una volta le cascate termali di Saturnia, le celebri cascatelle del Gorello, sono andate sott’acqua travolte dal fango. L’onda di piena crea problemi perché mancano progetti idraulici di tutela sul lato del borgo di Saturnia. Rispetto al 2014, fortunatamente in questo caso non si sono registrati gravi danni. E’ vero che sono caduti 100 millimetri di pioggia in appena sei ore ma non possiamo agire sempre nell’emergenza: la parola chiave deve essere prevenzione“.

A dichiararlo sono il consigliere regionale Marco Casucci (Lega) ed Andrea Ulmi, segretario provinciale della Lega.

“Il sindaco di Manciano ha preannunciato l’eventuale richiesta dello stato di calamità alla Regione per il territorio mancianese, che ha visto l’esondazione di vari corsi d’acqua, come Gattaia e Stellata, sono state chiuse molte strade invase dalle piene – terminano Casucci e Ulmi -. Senza un piano organico di prevenzione del rischio idraulico ci limiteremo soltanto alla conta dei danni”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su