Colline MetallifereCronacaIn evidenza
Trending

Coronavirus, tre nuovi casi positivi a Monterotondo Marittimo

Appartengono allo stesso nucleo familiare

Il Comune informa i cittadini che a Monterotondo Marittimo sono emersi tre nuovi casi positivi al Covid -19.

Si tratta di persone che sono rientrate da viaggi all’estero e che fanno parte dello stesso nucleo familiare. Essendo in quarantena obbligatoria sin dal loro rientro, questi cittadini non sono stati in contatto con il resto della popolazione di Monterotondo Marittimo e l’indagine epidemiologica ha confermato che il fenomeno è tutto circoscritto.

Il sindaco sottolinea, tuttavia, quanto sia fondamentale non abbassare la guardia e invita i cittadini a continuare ad impegnarsi per rispettare con scrupolo tutte le regole che ci vengono imposte per il contrasto al Covid-19.

Proprio i rientri rappresentano la nuova situazione rischio e per questo sono costantemente monitorati.

Il Comune di Monterotondo Marittimo, attraverso la Polizia Municipale e le telecamere del sistema di videosorveglianza, sta effettuando controlli su tutto il territorio comunale. E sono già scattate delle sanzioni per chi non ha rispettato la quarantena.

E’ inoltre attivo il Coi, centro operativo intercomunale di Protezione Civile dell’Unione dei Comuni Colline Metallifere per tutte le varie necessità della famiglia risultata positiva.

Il Dipartimento di prevenzione della Asl Toscana Sud Est, in considerazione dei casi emersi in questi giorni in provincia di Grosseto, ha intensificato l’attività di tracciamento dei contatti stretti. Tale attività ha evidenziato per il momento, 2 contatti per i casi della provincia di Grosseto, che sono già stati immediatamente posti in isolamento.

Al momento nella Asl Toscana sud est sono seguite 291 persone risultate positive al tampone. 2.120 persone sono in già in isolamento domiciliare o perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi. Ci sono 3 ricoverati nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Misericordia di Grosseto, 3 nel reparto di malattie infettive dell’ospedale San Donato di Arezzo.

L’identificazione dei casi ed il tracciamento dei contatti à stato possibile attraverso l’effettuazione di 1.811 tamponi.

Il numero degli attualmente positivi in provincia di Grosseto sale quindi a 82 persone.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button