Pubblicato il: 19 Giugno 2017 alle 14:07

Costa d'argentoCronacaIn evidenza

Picchia la moglie davanti ai figli e la minaccia con un coltello: arrestato

Sabato mattina, i Carabinieri di Orbetello hanno eseguito un’ordinanza con la quale il Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Grosseto, su richiesta della Procura della Repubblica del capoluogo maremmano, ha applicato la misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di un uomo di 39 anni, nato in Moldavia, in relazione ai reati di maltrattamenti in famiglia ed estorsione, consumati ai danni della moglie, anch’essa di origini moldave.

Le indagini che hanno portato all’esecuzione del provvedimento, svolte dai Carabinieri di Orbetello e coordinate dalla Procura di Grosseto, sono iniziate in seguito alla denuncia presentata dalla donna ai militari dell’Arma a maggio scorso.

Nella denuncia, la moldava aveva descritto numerosi episodi di violenza, vessazioni e minacce da parte del marito, comportamenti tenuti dall’uomo anche di fronte ai due figli minorenni della coppia.

Inoltre, in un particolare episodio, l’uomo, secondo quanto denunciato dalla donna, avrebbe minacciato la moglie con un coltello al fine di estorcerle una somma di denaro non meglio precisata.

Gli episodi di violenza sarebbero iniziati da circa un anno, a partire dal luglio 2016.

L’uomo è stato rintracciato ed arrestato questa mattina ed è stato rinchiuso nel carcere di Grosseto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su