Torna il Cartoonia Music Festival: le sigle dei cartoni animati protagoniste di una serata da favola

Torna a Manciano, per la sua decima edizione, il Cartoonia Music Festival, il consueto appuntamento di Cartoon Village considerato da tutti la Woodstock delle sigle tv, il Festival di Sanremo della canzone per ragazzi, lo storico e più “animato” evento live dell’estate.

L’appuntamento è in programma sabato 5 agosto, a partire dalle 21, in piazza della Rampa.

Sarà un lungo viaggio nell’intera storia dei cartoons, da “Capitan Harlock” a “Ken il guerriero”, da “Lady Oscar” a “SuperWings”, attraverso le performance dal vivo degli interpreti originali delle loro sigle.

Il Cartoonia Music Festival è un’iniziativa dell’associazione culturare Koete, patrocinata dal Comune di Manciano e realizzata con il contributo del Comune di Manciano e di Banca Tema.

Quest’anno il Cartoon Village si è presentato in una forma inedita – spiega Mirko Fabbreschi, direttore artistico del Cartoon Village -. Sono stati organizzati quattro singoli eventi nel corso dell’estate di Manciano: due di questi si sono già svolti e hanno lanciato messaggi di politica sociale, anche grazie al coinvolgimento degli studenti. Sabato 5 agosto, invece, ci sarà il terzo appuntamento, che celebrerà il fantastico mondo dei cartoni animati attraverso la musica. Il Cartoonia Music Festival sarà un grande concerto, in cui i partecipanti metteranno a disposizione il loro repertorio di sigle di cartoni animati. L’ospite clou sarà Marco Ferradini, conosciuto per la canzone ‘Teorema’, ma anche grande autore di sigle di cartoni. Questa manifestazione avrà un antipasto già a partire dal pomeriggio del 5 agosto, con l’allestimento di stand gastronomici e di giochi per bambini“.

“Quest’anno abbiamo già dato vita al Cartoon Show e a Libri nel Tubo, due iniziative che hanno coinvolto gli studenti del territorio in cui operiamo – dichiara il presidente di Banca Tema, Valter Vincio -. Abbiamo erogato 19 borse di studio e i ragazzi hanno imparato valori importanti, come quelli della cooperazione e della mutualità”.

Anche la nuova amministrazione guidata dal sindaco Morini continua a credere e a sostenere il Cartoon Village – sottolinea Valeria Bruni, assessore alle politiche giovanili e sociali del Comune di Manciano -. Ringrazio i ragazzi della consulta giovanile per aver contribuito all’organizzazione degli eventi di questa manifestazione, ma anche l’ex assessore Teti, che ha portato avanti questo progetto negli anni precedenti“.

“Siamo nati grazie all’impegno dell’ex assessore Andrea Teti e fin da subito abbiamo supportato il Cartoon Village – aggiunge Beatrice Lombardi, presidente della consulta giovanile di Manciano -. Adesso, si è creata un’ottima sinergia con la nuova amministrazione comunale e daremo il nostro contributo per organizzare altri eventi nel nostro paese“.

I cantanti

Anche quest’anno, saliranno sul palco alcune delle voci e dei cantanti più famosi del panorama italiano, con i quali fare un volo panoramico tra le sigle tv dagli anni ’80 ad oggi.

Simona Patitucci: è la voce ufficiale e la cantante della Sirenetta disneyana Ariel. Nella sua lunga carriera di cantante e attrice ha incontrato spesso il mondo dei cartoni animati dando la voce a Sandrino de “Il fantastico mondo di Richard Scarry” e a Rita negli “Animaniacs”.

Clara Serina: è l’affascinante cantante dello storico gruppo de I Cavalieri del Re, con i quali ha interpretato intramontabili sigle tv, passando da “Lady Oscar” a “Yattaman”, da “Kimba” a “Gigi la trottola” fino alla dolcissima “Fiorellino”.

Maura Cenciarelli: cantante e doppiatrice, è la timida Megan de “I Griffin” o il piccolo Ralph Winchester de “I Simpson”. Inoltre, ha fatto parte del coro di Nora Orlandi “I nostri figli” con i quali ha inciso, tra l’altro, le sigle de “L’Ape Magà” e di “Belle e Sebastien”.

Manuela Cenciarelli: cantante e doppiatrice è la voce ufficiale della Principessa Jasmine del kolossal Disney “Aladdin”. Anche lei fa parte del coro “I Nostri Figli” ed è la voce finale dell’indimenticabile classico “Ci vuole un fiore” cantata da Sergio Endrigo.

Raggi Fotonici: la “cartoon band” più longeva nella storia delle sigle tv formata da Mirko Fabbreschi, Laura Salamone e Dario Sgrò: “L’Ape Maia”, “Fairy Tail”, “SuperWings”, “Scooby Doo”, “Gumball”, “Hello Kitty” e “Digimon” sono solo alcuni dei loro numerosi successi.

Spectra: è lo pseudonimo dietro il quale si cela il pianista e compositore Claudio Maioli. Oltre alle collaborazioni con alcuni dei più importanti artisti italiani, tra cui Lucio Battisti e Patty Pravo, è compositore della sigla di “Pat, la ragazza del baseball” e autore e interprete della sigla italiana di “Ken il guerriero”.

Gabriele Lopez attore, doppiatore, cantautore è conosciuto soprattutto per essere la voce di Leonard Hoffstader in “The Big Bang Theory”, e nel mondo dei cartoni animati è Il Patata nella serie “I Simpson”.

Paolo Picutti, oggi affermato pianista jazz, è stato l’interprete di “Holly & Benji, due fuoriclasse”, una delle sigle più amate dagli appassionati di cartoni animati giapponesi.

Special guest

Marco Ferradini, l’autore e interprete della celebre “Teorema”, ha anche prestato la sua voce a mitiche sigle come “La Principessa Zaffiro”, “Ufo Robot”, “Capitan Harlock”, “Daitarn 3 ” e “La ballata di Tex Willer”.

A condurre la serata, in carne ed ossa i personaggi più famosi del mondo dei cartoons, grazie ai cosplayers di Epicos, realtà specializzata nell’Intrattenimento in costume, famosa l’organizzazione di Cosplay Show nelle più importanti fiere di settore nonché per i percorsi e gli spettacoli presentati in alcuni dei più grandi parchi divertimento.

Insieme a loro i cantanti e i doppiatori si alterneranno in duetti, interpretazioni inedite e improvvisazioni per permettere al pubblico di vivere una serata di magia, letteralmente insieme agli eroi della propria fantasia.

Ma non è tutto. Dal pomeriggio, infatti, il villaggio che ospita il Cartoonia Music Festival si anima con stand commerciali e attività dedicate ai ragazzi e ai bambini.

Il programma

Ecco il programma della manifestazione:

  • ore 17: apertura stand commerciali e inizio attività per ragazzi;
  • ore 17.30: giochi in piazza a cura di Colorina Animazione;
  • ore 20.30: face-painting;
  • ore 21: Utau Yume e Fiore di Luna live performance (Epicos);
  • ore 21.30: Cartonia Music Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top