Aperte le iscrizioni per “Busy-Ness Women”, il percorso di formazione dedicato alle imprenditrici maremmane

Dopo cinque edizioni regionali consecutive, torna a Grosseto “Busy-Ness Women”, il nuovo percorso di formazione dedicato alle imprenditrici della nostra città.

Da oggi, sono aperte le iscrizioni all’iniziativa.

Il consolidato percorso di formazione gratuito apre le porte ad imprenditrici esordienti (mentee) ed a quelle già affermate (mentor), impegnate l’una accanto all’altra per la creazione di una rete di relazioni che possano accrescere e potenziare le loro attività professionali, ma anche i loro sogni e i loro progetti.

Caratterizzato dall’importante tecnica del mentoring (letteralmente “accompagnamento”), “Busy-Ness Women” è organizzato da Unioncamere Toscana, in collaborazione con la Regione Toscana, con il contributo tecnico di Coap, Metropoli e Assefi, Aziende speciali, rispettivamente, della Camera di commercio di Grosseto, Firenze e Pisa.

L’iniziativa, che prenderà il via contemporaneamente anche a Firenze e Pisa, si rivolge a 24 mentee e 12 mentor residenti nella provincia di Grosseto e sarà organizzata, a partire da maggio, nella sede della Camera di commercio in via Cairoli.

I due gruppi affronteranno un percorso di formazione trasversale caratterizzato da una fase in aula, durante la quale mentor e mentee, con il supporto di docenti di alto profilo, lavoreranno separatamente per affrontare percorsi di innovazione e di crescita imprenditoriale e professionale, e da una fase di formazione integrata, basata sulla metodologia del mentoring, vero cuore del progetto, in cui mentor e mentee saranno chiamate a lavorare insieme al fine di stimolare i trasferimenti delle esperienze e delle competenze delle partecipanti e lo scambio professionale e relazionale, in grado di potenziare entrambe le parti coinvolte.

L’obiettivo infatti è quello di creare dinamiche di supporto alle carriere lavorative, di accrescimento della cultura d’impresa, di sviluppo di relazioni utili per il potenziamento delle stesse attività imprenditoriali. È proprio nell’unione e nello scambio tra un’esperienza consolidata e un’idea fresca ed innovativa che sta la forza di questo progetto.

Chi può partecipare

Il profilo della mentor

Imprenditrici di comprovata esperienza professionale e/o imprenditoriale (almeno tre anni di attività), che abbiano ricoperto o attualmente ricoprano ruoli di responsabilità e che siano motivate a trasmettere le proprie competenze e conoscenze in materia d’impresa.

Il profilo della mentee

Neo-imprenditrici (non più di tre anni di attività) e/o aspiranti tali, interessate a creare o sviluppare un’idea di impresa autonoma avvalendosi dell’esperienza e della vicinanza di altre donne che hanno già vissuto un percorso analogo.

Le domande di partecipazione, da compilare sulla base delle specifiche indicate nell’avviso di selezione, dovranno pervenire via fax o a mezzo raccomandata a/r entro il 19 aprile presso la sede di Unioncamere Toscana, in via Lorenzo Il Magnifico 24, a Firenze.

Per informazioni e per scaricare la modulistica relativa all’iniziativa, è possibile consultare i siti: http://www.tos.camcom.it; http://www.regione.toscana.it/economiaefinanza/imprenditoriafemminile/index.html; http://www.coap.info.

E’ possibile contattare anche Sandra Bracaloni, di Unioncamere Toscana, al numero 055.4688226 o all’indirizzo e-mail [email protected], e Camilla Tuccio, di Coap – Azienda speciale della Camera di Commercio di Grosseto, al numero 0564.25941 o all’indirizzo e-mail [email protected].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top