Agricoltura

Per gli allevamenti bovini rate dei mutui bloccate per due anni e mezzo

Moratoria per i mutui degli allevamenti bovini. Il tutto è contenuto in un protocollo per migliorare la situazione finanziaria degli allevamenti bovini sottoscritto tra ABI e il Ministero per le Politiche Agricole.

Si tratta di accordo che si inquadra nel solco degli strumenti per aiutare le aziende in un momento economico di difficoltà e la cui liquidità è spesso carente. In pratica, anche gli allevatori maremmani potranno richiedere 30 mesi di sospensione dei pagamenti sui mutui sottoscritti a valere del fondo latte.

“Si tratta di un provvedimento atteso e voluto – commenta il direttore di Confagricoltura Grosseto, Paolo Rossiperché permetterà alle aziende di mantenere liquidità. In un momento non certo facile per il settore, sia per la congiuntura economica, sia per la forte competitività a cui deve far fronte, questo è un importante obiettivo, più volte richiesto dalla nostra Federazione nazionale dei produttori latte bovino, che permetterà di migliorare la situazione finanziaria degli allevamenti”.

Il protocollo prevede la realizzazione di un tavolo tecnico tra bancari e ministero chiamato  a creare nuovi strumenti di garanzia al fine aiutare le aziende nel ricorso al credito.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button