Politica

Provincia, l’opposizione: “Maggioranza latitante nella Commissione bilancio”

“La cronaca odierna di una seduta della Commissione bilancio della Provincia è sintomatica dello stile di governo praticato da Vivarelli Colonna che ha effetti di deresponsabilizzazione sui consiglieri della sua coalizione“.

A dichiararlo, in un comunicato, sono i consiglieri provinciali di opposizione Francesco Limatola, Rinaldo Carlicchi, Lorenzo Mascagni.

“La Commissione Bilancio della Provincia è formata da 5 consiglieri di maggioranza (Luca Grisanti, Bruno Ceccherini, Olga Ciaramella, Marco Biagioni, Pier Francesco Angelini) e da 4 consiglieri di minoranza (Francesco Limatola, Rinaldo Carlicchi, Lorenzo Mascagni e Marcello Giuntini). Nella seduta di oggi erano presenti Limatola, Carlicchi e Mascagni per la minoranza e Ciaramella e Biagioni per la maggioranza – continua la nota -. Il risultato è che la salvaguardia degli equilibri di bilancio, atto molto importante, è stata bocciata. Non solo. All’ordine del giorno c’era in discussione un debito fuori bilancio di € 450.000 determinato da una sentenza del Tribunale di Grosseto per cui si prevede che si recuperino € 225.000 dal condannato in solido. Se ciò non dovesse avvenire la Provincia, a fine anno, si troverebbe con un bel buco in bilancio“.

“Distrazione, superficialità, incompetenza? Fodamentalmente a Vivarelli Colonna importa poco della Provincia, dei cittadini e dei territori – termina il comunicato -. Usa un Ente come palcoscenico quando gli fa comodo e, poi, per tutto il resto lascia andare… anche i suoi consiglieri“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button