Pubblicato il: 12 Agosto 2016 alle 10:06

GrossetoPolitica

Emergenza incendi, il Pci: “Bene impiego dei migranti, ora venga utilizzato anche l’Esercito”

“Il Comune di Grosseto e la provincia sono sotto attacco dei piromani. E’ urgente e necessario mobilitarci per aiutare le forze dell’ordine nel trovare i responsabili”.

A dichiararlo è Marco Barzanti, reggente provinciale del Partito Comunista Italiano di Grosseto.

“Noi comunisti diamo la nostra disponibilità al sindaco Vivarelli Colonna, alle forze dell’ordine, per controllare zone boschive e pinete – spiega Barzanti -. A tale proposito chiediamo l’intervento dei soldati delle caserme grossetane al pattugliamento delle pinete e zone boschive 24 ore su 24. Ciò renderebbe utile la presenza di così tanti soldati, svolgendo controlli per la tutela e la sicurezza della maremma. Altrimenti a cosa servono questi soldati chiusi nelle loro caserme?

“Infine, condividiamo la presa di posizione del sindaco, che ha ringraziato i profughi volontari che hanno dato una mano nelle zone degli incendi – conclude Barzanti. Chi fa polemica contro i profughi e gli immigrati probabilmente non si è reso conto che la nostra società e’ multietnica, dove la distinzione non è tra neri e bianchi, ma e’ tra poveri e ricchi, tra sfruttati e sfruttatori, tra lavoratori e disoccupati. Ben vengano gli aiuti da tutti i cittadini che hanno a cuore la nostra terra“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su