Colline MetallifereNotizie dagli Enti

Lavori pubblici, al via alcuni interventi nelle strade del paese: ecco dove

Il sindaco parla del piano delle manutenzioni e dei prossimi interventi

“Il decoro e la sicurezza delle nostre strade sono un tema di fondamentale importanza. Tutti gli anni il Comune interviene, per quanto possibile e rispetto a quelle che sono le risorse in bilancio, sulla manutenzione delle arterie viarie”.

Il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini parla del piano delle manutenzioni e annuncia i prossimi lavori, che riguarderanno via Fermi, via Fratti e via Carducci.

Stiamo intervenendo su diverse vie del capoluogo – prosegue il sindaco Marcello Giuntini –: si stanno ultimando i lavori di sistemazione del muro in viale del Risorgimento, risolvendo così una criticità aperta da anni. Recentemente sono iniziati i lavori per realizzare la rotatoria tra viale Risorgimento e via Massetana sud, che garantirà maggiore sicurezza, fluidità del traffico e la riqualificazione estetica dell’ingresso principale di Massa Marittima. Stanno per partire inoltre i lavori di asfaltatura della strada, e rifacimento dei marciapiedi, nel tratto di via Fermi che va da via Maiorana al supermercato Coop. Subito dopo si interverrà sulla parte terminale di via Fratti e su via Carducci. Si tratta di interventi consistenti che vanno a migliorare la percorribilità di queste vie, programmati da tempo e finanziati prima dell’estate. Abbiamo aspettato l’autunno per far partire i lavori per evitare che i cantieri impattassero sulla stagione turistica e sulla fruizione del centro storico, nei mesi in cui Massa Marittima è più frequentata”.

“In cascata con questi interventiprosegue il sindaco, andremo a risolvere l’annoso problema delle radici su via Curiel, nella zona vicino allo stadio e al centro Auser. A breve partirà la realizzazione dell’area camper nel piazzale davanti alla chiesa delle Monacelle. L’area verrà attrezzata anche con il parcheggio per i residenti e sarà mantenuto il capolinea degli autobus. A questi si aggiungono i lavori nelle frazioni: a Valpiana è in fase di progettazione il terzo stralcio della riqualificazione del centro storico e a Prata sono previsti interventi sulla viabilità. Un passo dopo l’altro, in base alle possibilità economiche, procediamo con la progettazione e con la realizzazione dei lavori. Tutti gli anni si investono comunque cifre importanti. Più complicata è la questione di via Boito, per la quale il movimento franoso richiede un grosso investimento: abbiamo un progetto aperto con la Regione e siamo in attesa di finanziamento. Poi, nel giro di un paio di settimane partiremo anche con la riqualificazione del Parco di Poggio: c’è un progetto che prevede il taglio delle piante ammalorate e pericolose e la piantumazione di nuovi alberi. Il Parco è un polmone verde importantissimo per Massa Marittima, che aveva bisogno di manutenzione da tempo.”

“I fatti concreti sono la migliore risposta alle minoranze, che a mezzo stampa parlano di libro dei sogni e di opere pubbliche concentrate in prossimità delle elezioni – conclude il sindaco. I nuovi lavori che stanno per partire, insieme a quelli già realizzati, dimostrano al contrario che l’impegno della Giunta comunale sulla manutenzione della rete viaria è costante e continuo. Niente si improvvisa: i lavori si realizzano passo dopo passo, anno dopo anno, secondo una programmazione“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button