Sanità, Desideri: “Nessun taglio ai servizi per i cittadini, ottimizzati i costi amministrativi”

Il direttore generale della Asl Toscana sud est, Enrico Desideri, interviene sul tema dei tagli in sanità a livello regionale.

“Riconosciamo che la nostra sanità abbia bisogno di risorse, anche se negli ultimi anni abbiamo visto segnali importanti da parte della Regione e dello Stato – dichiara Desideri. L’impatto dell’innovazione, soprattutto per i farmaci di nuova generazione, è sicuramente fondamentale, ma condividiamo con i nostri professionisti l’impegno a farne un uso sempre più appropriato“.

“Per quanto riguarda il personale, vogliamo tranquillizzare i cittadini dell’Area vasta che la nostra progettazione, attenta soprattutto a una equa assegnazione di risorse in funzione dei bisogni assistenziali, punta a una ottimizzazione dei costi, in particolare in ambito amministrativo e tecnico, mettendo a frutto l’accorpamento di alcune funzioni amministrative interne all’Azienda – termina Desideri -. Nessun servizio al cittadino sarà ridotto, anzi, attraverso l’innovativo progetto delle Reti cliniche integrate e strutturate, l’assistenza sarà ancora più di prossimità, grazie alla stretta collaborazione tra medici di famiglia e specialisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top