Home Costa d'argento La via del quartiere si rifà il trucco: il Comune investe 55mila euro

La via del quartiere si rifà il trucco: il Comune investe 55mila euro

Il cantiere dei lavori partirà a fine settembre

di Redazione
0 commento 34 views

Orbetello (Grosseto). Con una delibera approvata dalla Giunta, l’amministrazione comunale di Orbetello ha dato il via libera al progetto esecutivo di riasfaltatura di via Marco Curioni, a Neghelli. L’investimento previsto per l’intervento è circa 55mila euro.

«Approvato il progetto esecutivo per la riasfaltatura di via Curioni a Neghelli – annuncia il sindaco del Comune lagunare, Andrea Casamenti: il costo dell’opera è pari a 55mila euro. Il prossimo passo sarà l’affidamento lavori, a cui seguirà l’allestimento del cantiere. Una risposta importante alle tante famiglie che chiedevano la sistemazione della via, che oggettivamente necessita di un intervento di manutenzione straordinaria».

«Le cattive condizioni della pavimentazione stradale in bitume in alcune zone della sede stradale  – si legge, infatti, nel progettoe un dislivello esiguo in vari tratti fra la carreggiata e il marciapiede antistante, anch’esso notevolmente degradato, suggeriscono (acquisito anche il parere del Comando di Polizia Municipale del Comune di Orbetello), la demolizione del marciapiede costituito da un cordolo perimetrale in cemento e da una pavimentazione in cemento. Con la demolizione dei marciapiedi si porterà tutto lo sviluppo della strada in un’unica carreggiata eliminando come sopra detto i marciapiedi esistenti nel rispetto delle pendenze attuali creando, tramite segnaletica orizzontale, un’area di passaggio pedonale per i residenti e i fruitori della strada. L’area di passaggio pedonale avrà come la carreggiata adiacente una pavimentazione in bitume».

«Successivamente – si legge ancora nel progetto –  si procederà alla fresatura dell’attuale manto stradale e nella successiva stesura di nuovo tappetino di usura, inoltre si procederà nell’area che era occupata dal marciapiede e dove necessario, alla stesura sottostante il tappetino di usura di strato di collegamento bituminoso binder. Infine si provvederà a porre in quota i pozzetti esistenti, a sostituire le caditoie presenti non più adeguate con delle nuove caditoie e ad integrarle di nuove nei punti ove l’attuale copertura non soddisfa il convogliamento delle acque meteoriche».

«Con questo intervento – chiarisce il consigliere delegato ai lavori pubblici, il senatore Roberto Berardi  andiamo a risolvere dei problemi cronici in via Marco Curioni, tra cui quelli riguardanti i sottoservizi. Ottenuta l’approvazione della Giunta al progetto esecutivo e il conseguente stanziamento del finanziamento, procederemo con il bando di gara e il successivo affidamento dei lavori, che dovrebbero avere inizio a fine settembre, in modo tale da creare meno disagio possibile ai cittadini».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy