Pubblicato il: 16 Ottobre 2016 alle 11:12

Cultura & SpettacoliGrosseto

Musica e beneficenza, torna “La voce di ogni strumento”: concerto inaugurale con “Oltretango”

Torna una nuova edizione de “La voce di ogni strumento“, la stagione musicale diretta da Gloria Mazzi.

L’inaugurazione del festival si svolgerà nella sala didattica del reggimento Savoia Cavalleria sabato 22 ottobre, alle 18, in occasione del convegno nazionale dell’Anac, con il concerto “Oltretango” di Silvia Parisotto e Alessandro Golini, che racconta l’emigrazione italiana in Argentina tra il 1850 e il 1950.

“Oltretango” riprende canzoni di autori argentini e italiani in chiave acustica.

È un concerto che racconta dell’amore, della passione, delle paure e della gratitudine in ogni sua nota – spiega la direttrice del festival Gloria Mazzi: gli arrangiamenti, curati dal violinista compositore Alessandro Golini, con la supervisione della cantante e autrice del gruppo, Silvia Parisotto, confluiscono in un sound acustico, morbido, che scivola in momenti incalzanti di vero pathos dove gli strumenti sono sempre protagonisti, insieme alla voce che racconta storie di vita in musica e note“.

Oltretango

Il quartetto “Oltretango” è composto da Silvia Parisotto alla voce, Paolo Battistini alla chitarra acustica, Stefano Indino alla fisarmonica e Alessandro Golini al violino.

Ringrazio il Comune che ci ha concesso il patrocinio – conclude Gloria Mazzi, così come ringrazio le forze armate, le onlus e gli sponsor che ancora una volta hanno creduto in questo progetto di cultura e solidarietà“.

L’ingresso è a offerta. Il ricavato sarà devoluto alle associazioni La Farfalla, Aism, Admo, Avis.

Per informaizoni e prenotazioni, è possibile contattare il numero 339.7960148 o scrivere un’e-mail all’indirizzo [email protected]

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su