Scuola di Albinia, la maggioranza: “Approvato un progetto abbandonato, sinistra in stato confusionale”

La sinistra è in stato confusionale sulla costruzione della nuova scuola elementare di Albinia“.

A dichiararlo, in un comunicato, è Patto per il Futuro, gruppo di maggioranza nel Consiglio comunale di Orbetello.

“Purtroppo, tramite il loro comunicato, si comprende l’assoluta non conoscenza dei fatti, delle procedure, delle ripartizioni legali di spese tra parte corrente e capitale – spiega la maggioranza -. Hanno scritto che il progetto era già stato reso esecutivo nell’estate 2016. In realtà il progetto non è mai stato reso esecutivo, in quanto mai approvato, ma quando ci siamo insediati era abbandonato da 14 mesi mesi nei cassetti senza approvazione. Ora può essere finalmente approvato dopo aver risolto i numerosi problemi che avevamo trovato“.

Dopo l’alluvione del 2012 sono trascorsi 4 anni inutilmente senza alcuna realizzazione e di questo non solo è responsabile la precedente amministrazione, ma anche la sinistra che l’appoggiava e che è rimasta assolutamente muta – continua il comunicato -. Finalmente l’attuale amministrazione sta risolvendo problematiche a cuore dei cittadini. Inoltre, la sinistra non sa neanche che i servizi sociali sono finanziati con parte corrente e le opere pubbliche, come gli ulteriori 600mila euro, con parte capitale. Quindi non c’entrano nulla le prime cifre con le altre, dato che non possono confondersi. Nozioni base che dovrebbero essere conosciute“.

“Ci rendiamo conto che la sinistra sia in estrema difficoltà perché tra le tantissime questioni risolte dall’attuale amministrazione comunale e le opere pubbliche attivate ci sarà anche la nuova scuola ad Albinia, che pensiamo di inaugurare in grande stile entro gennaio 2021 – termina la nota -. Una scuola che avrà anche una palestra come merita e non uno sgabuzzino. Devono mettersi l’anima in pace per molti, molti anni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Top