Pubblicato il: 2 Giugno 2019 alle 10:38

Colline del FioraPolitica

Manciano, l’opposizione: “Risorse bloccate, l’assessore faccia un passo indietro”

Tradizione e Futuro, gruppo di opposizione nel Consiglio comunale di Manciano, attacca l'assessore Pallini

Ad un mese dall’approvazione del consuntivo siamo esterrefatti nel constatare l’immobilismo della giunta Morini che ancora non ha destinato gli oltre 700.000 euro di avanzo di amministrazione. Risorse immediatamente spendibili che secondo noi dovrebbero essere utilizzate per investimenti strategici nell’interesse della collettività“.

A dichiararlo, in un comunicato, è Tradizione e Futuro, gruppo di opposizione nel Consiglio comunale di Manciano.

“L’assessore all’urbanistica Luca Pallini, dopo non essere riuscito a completare l’acquisto del terreno in cui intende realizzare un parcheggio per autobus di oltre due ettari e mezzo, ha vincolato le risorse dei cittadini su questo progetto, tenendo di fatto in ostaggio tutto il Comune ed impedendo la possibilità di sviluppo del territorio, nel tentativo di realizzare un’opera che la gran parte dei cittadini reputa sbagliata, in quanto si potrebbe prima valorizzare quanto già presente a Saturnia – prosegue la nota -. Questa immotivata ostinazione nel portate avanti a tutti i costi il progetto del parcheggio di oltre un milione di euro che non è previsto negli strumenti urbanistici, oltre ad impedire i necessari interventi sulla viabilità e sulla valorizzazione del patrimonio del Comune, blocca anche il possibile sviluppo dell’area della cascate“.

“Le settimane passano, la giunta appare sempre più impantanata e si susseguono voci di grosse divisioni interne alla maggioranza, con consiglieri che, essendo in disaccordo sul progetto del parcheggio, sarebbero prossimi alle dimissioni – termina il comunicato -. Viste le grosse criticità sulla possibilità di realizzazione di questa opera, emerse nei recenti incontri avvenuti con la Regione Toscana, e resosi necessari non essendo il parcheggio previsto negli strumenti urbanistici del Comune, ci chiediamo perché l’assessore all’urbanistica Pallini non faccia un passo indietro“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su