Cultura & SpettacoliGrosseto

“Notte visibile della cultura”: l’Orchestra sinfonica in concerto alla biblioteca Chelliana

L'esibizione è in programma sabato 24 settembre, alle 21.15

La stagione concertistica 2022 dell’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto” prosegue con un evento speciale: un concerto che si inserisce nella “Notte visibile della cultura”, in programma sabato 24 settembre alle 21.15 nel chiostro della biblioteca Chelliana. La sezione archi dell’ensemble si esibirà sotto la direzione di Laura Bianchi (ingresso biglietto unico al costo di 10 euro; prenotazioni al numero 333.5372994; in caso di maltempo il concerto sarà annullato).

Il programma del concerto prevede l’esecuzione di “Stardust” di Carmichael, “The entertainer” di Joplin, “Oblivion” di Piazzolla, “Moonlight serenade” di Miller, “Jazz pizzicato” di Anderson, ” Gabriel’s oboe” di Morricone, “Moon river” di Mancini, “Nino medley” di Rota (elaborazione di Riccardo Cavalieri), “Amapola” di Lacalle e “Palladio” di Jenkins.

Laura Bianchi, violoncellista senese, ha perfezionato i suoi studi sotto la guida di Massimo Macrì, primo violoncello dell’Orchestra sinfonica nazionale della Rai, e ha frequentato corsi di musica da camera, fra cui il corso di quartetto d’archi all’Accademia “Arts academy” di Roma e i corsi a Fiesole come violoncellista dell’Orchestra giovanile italiana sotto la guida di maestri come Caramia, Zanettovich, Centurione, Faja, Michelucci, Bellugi, Vernikov, esibendosi in molteplici formazioni cameristiche.

Dal 1991 è direttore stabile dell’Orchestra da camera “Carlo Cavalieri” di Grosseto e – all’interno della stessa formazione – mantiene i ruoli di primo violoncello e solista e di componente del quartetto d’archi. Dal 1994 è primo violoncello dell’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto” e si è esibita in prestigiose sale da concerto, in Italia e all’estero, oltre a collaborare con la stessa orchestra come direttore. Svolge anche attività didattica per le classi di violoncello, musica d’insieme e orchestra e attualmente è docente delle stesse classi all’Istituto musicale comunale “Giannetti” di Grosseto.

Nella foto: Laura Bianchi

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button