Pubblicato il: 10 Gennaio 2020 alle 11:12

GrossetoPolitica

Amministrative, i 5 Stelle aprono alle civiche: “Una grande coalizione per governare la città”

Una grande coalizione civica, aperta a comitati, associazioni e singoli cittadini, in vista delle elezioni del 2021

Una grande coalizione civica, aperta a comitati, associazioni e singoli cittadini, per governare la città.

E’ questa la proposta lanciata dal Movimento 5 Stelle di Grosseto in vista delle elezioni amministrative del 2021.

Vogliamo rivolgere un invito a tutto il mondo civico di Grosseto in previsione delle prossime elezioni comunali – spiega la consigliera comunale del Movimento 5 Stelle, Daniela Lembo -. Noi pentastellati siamo cittadini prestati alla politica e siamo convinti che per cambiare sistema di governo serva una grande coalizione civica che si contrapponga al centrodestra e al centrosinistra. Il nostro progetto mette al centro i cittadini e vuole inglobare al suo interno numerose liste civiche reali, non le tradizionali liste civetta. Il Movimento 5 Stelle ha un’anima profondamente civica e noi vogliamo mettere a disposizione la nostra esperienza all’interno delle istituzioni. Saremo i catalizzatori di questa grande coalizione“.

Se il nostro progetto risulterà vincente, potremo governare Grosseto con metodi rivoluzionari  e innovativi – sottolinea la consigliera comunale del Movimento 5 Stelle, Antonella Pisani –. Il ‘Modello Grosseto‘, che abbiamo proposto alle scorse elezioni amministrative, sarà alla base di questa coalizione. Definiremo delle regole che porteranno alla scelta condivisa del programma elettorale e del candidato a sindaco. Il nostro obiettivo è quello di governare la città in modo diverso rispetto a quanto fatto finora. Vivarelli Colonna si è definito un civico, ma il suo sistema amministrativo ha dimostrato il contrario, basti pensare che adesso si parla di una sua candidatura alla presidenza della Regione”.

Il nostro modus operandi è consolidato e ormai sperimentato nelle istituzioni – dichiara l’attivista del Movimento 5 Stelle Giacomo Gori -. Il grande valore aggiunto che offrirà questo progetto è l’aggregazione con i cittadini, che potranno dare il loro contributo a migliorare la nostra azione amministrativa. Il Movimento 5 Stelle di Grosseto ha deciso di sperimentare la coalizione con le altre forze civiche cittadine per fare qualcosa in più per il benessere dei grossetani. Anche se il Movimento 5 Stelle nazionale non approvasse le nostre intenzioni, eventualità peraltro molto remota, il nostro progetto andrà comunque avanti. Creeremo un modello organizzativo per condurre la lista civica. Ci auguriamo una coalizione con tanti soggetti e che stimoli la nascita di altre forze civiche. A questo proposito abbiamo definito un calendario di incontri, che partirà domani e che prevede numerosi appuntamenti con i cittadini per illustrare l’anima del nostro progetto. Quindi, stabiliremo le regole e le norme per stare nella coalizione, che avrà al suo interno anche il simbolo del Movimento 5 Stelle e non accetterà alleanze con i partiti tradizionali. Ci baseremo sulla competenza unita all’etica, le persone che aderiscono devono credere a questo progetto“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su