Pubblicato il: 1 Ottobre 2018 alle 20:02

CronacaGrossetoIn evidenza

Ritrovato il cadavere di Massimiliano Giua, ex comandante della Guardia di Finanza

Il corpo senza vita di Massimiliano Giua, ex comandante della Guardia di Finanza di Grosseto, è stato ritrovato a Punta Telegrafo, sopra il convento dei Passionisti, a Monte Argentario.

Secondo una prima ricostruzione, Giua si sarebbe ucciso sparandosi un colpo con l’arma di ordinanza. A dare l’allarme,  sarebbero stati dei turisti.

48 anni, il colonnello Giua è stato Comandante per quattro anni della Guardia di Finanza. Nell’agosto del 2017, Giua ha assunto il ruolo di Comandante della Guardia di Finanza di Terni.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su