Pubblicato il: 13 Aprile 2018 alle 10:50

Costa d'argentoPolitica

Pulizia spiagge, la maggioranza: “Perchè il Pd non ha rispettato tutela del fratino e non ha fatto bando europeo?”

Ci ricordiamo tutti il disastro della precedente amministrazione Paffetti anche per quanto riguarda la pulizia delle spiagge, che addirittura nel 2014 fu effettuata a metà giugno con un pessimo ritorno di immagine per il territorio“.

A dichiararlo, in un comunicato, è Patto per il Futuro, gruppo di maggioranza nel Consiglio comunale di Orbetello.

“Ma la cosa che noi vogliamo sapere da Barbini, Aldi, Paffetti è il motivo per cui l’amministrazione Paffetti non rispettò la disposizione di tutela del fratino, non presentando, come prescriveva la normativa, alcun piano di incidenza alla Regione; un fatto grave, dato che la normativa era già in vigore da inizio 2015 – continua la nota -. Solo l’attuale amministrazione comunale, appena insediata, ha seguito l’iter di legge dando avvio alla procedura del piano di incidenza; in secondo luogo vogliamo sapere il motivo per cui fu fatto un bando non europeo per una gestione triennale del servizio di pulizia delle spiagge che invece normativamente superava la soglia. Nessuno tra Barbini, Aldi e Paffetti, a cui sono già state più volte fatte queste domande, ha ancora risposto“.

“Oggi c’è finalmente una amministrazione comunale che sta risolvendo molti problemi e che sta cambiando pian piano il paese con tanti interventi – termina la maggioranza -. Ci dispiace che il gruppo Pd ormai sia talmente all’angolo da non ricordare come lasciava le spiagge a stagione inoltrata e che, nonostante in questo periodo non ci sia paragone con lo stato delle spiagge degli anni passati, cerchi, per far vedere che ancora esiste, polemiche inutili e ridicole“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su