Pubblicato il: 4 Marzo 2019 alle 14:01

AmiataPolitica

Sanità, la Lega: “Depotenziato il servizio di radiologia, il sindaco lo sa?”

Il sindaco di Castel del Piano Claudio Franci è a conoscenza della riduzione del servizio di radiologia dell’ospedale amiatino per appuntamenti esterni?”.

Se lo domandano il coordinamento provinciale sanità della Lega ed il segretario della Lega Amiata Luca Salvadori, dopo le informazioni ricevute secondo cui, dallo scorso primo marzo, il servizio sarebbe stato depotenziato. Notizie che portano con sé la seconda domanda posta al primo cittadino castelpianese.

Ci piacerebbe sapere – domanda ancora la Legase lui ed i suoi uffici fossero stati a conoscenza di questa riduzione del servizio, se si fossero opposti e, soprattutto se Franci conosce le motivazioni di questa decisione che andrà a colpire tutti i cittadini del comprensorio dell’Amiata grossetano”.

E qui la Lega rivuole un altro appello al sindaco Franci. “Domandiamo al sindaco – prosegue la Lega di informarsi sulle possibili ricadute che questa decisione potrebbe avere e se sia indirizzata a potenziare, come pare, altri ospedali della zona, tipo quello di Abbadia San Salvatore”.

Un’ipotesi cui la Lega, anche a livello provinciale, si oppone con forza. “Il nostro partito – sostengono il coordinamento Sanità ed il segretario provinciale Andrea Ulmi è attento alle esigenze del territorio e non tollereremmo ulteriori depauperamenti di servizi senza che questi vengano concertati in anticipo con le popolazioni locali ed i loro rappresentati istituzionali. Troppo facile farlo dopo, per poi dover solamente dire che è ormai troppo tardi per porvi rimedio”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su