Pubblicato il: 25 Marzo 2020 alle 18:14

CronacaIn evidenza
Popolari

Coronavirus: 22 nuovi casi in provincia di Grosseto. Sale a 169 il totale delle persone positive in Maremma

Ecco il dettaglio relativo ai 22 nuovi casi

Sono 22 i nuovi casi di Coronavirus, di cui 3 verificatisi nel territorio comunale di Grosseto, riscontrati in Maremma alla mezzanotte di martedì 24 marzo.

Sale quindi a 169 il totale delle persone positive in Maremma, di cui 89 a Grosseto.

Ecco il dettaglio relativo ai 22 nuovi casi:

Zona Amiata grossetana:

  • un uomo di 59, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • una donna di 60 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • un uomo di 61 anni, in sorveglianza attiva domiciliare.

Zona Colline dell’Albegna:

  • un uomo di 55 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • una donna di 58 anni, ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Grosseto;
  • un uomo di 30 anni, in sorveglianza attiva domiciliare.

Zona Colline Metallifere:

  • un uomo di 22 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • una donna di 41 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • una donna di 53 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • un uomo di 57 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • una donna di 66 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • un uomo di 69 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • una donna di 71 anni, ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Grosseto;
  • una donna di 92 anni, ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Grosseto;
  • una donna di 94 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • una donna di 24 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • un uomo di 90 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • una donna di 87 anni, ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Grosseto.

Zona grossetana:

  • un uomo di 38 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • un uomo di 55 anni, non residente in Toscana, ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Grosseto;
  • un uomo di 62 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
  • un uomo di 64 anni, ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Grosseto.
Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su