CronacaGrosseto

Scritte offensive e bomba carta contro il bus dell’Olbia: atto vandalico all’Hotel Airone

Atto vandalico di fronte all’Hotel Airone, in via Senese, a Grosseto, dove è alloggiata la squadra di calcio dell’Olbia, che questa sera affronterà allo stadio “Carlo Zecchini” il Gavorrano in una partita valevole per il campionato di calcio di Serie C.

Questa notte, ignoti hanno lanciato una bomba carta fra l’autobus della squadra e l’albergo. Inoltre, il muro di fronte alla struttura è stato imbrattato con la scritta “Ospiti boia fate schifo” e con una svastica.

Tralasciando i danni e lo spavento – dichiara la titolare dell’hotel, Simona Tozzi, sulla sua pagina Facebook –, io non ci sto a condividere un tifo fatto di violenza e di viltà e farò quanto in mio potere per collaborare con le forze dell’ordine affinché questi teppisti paghino per i danni arrecati ad una squadra ospite ed all’amore per il calcio“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button