Pubblicato il: 16 Luglio 2018 alle 14:44

GrossetoPolitica

Completamento del corridoio tirrenico: approvato l’ordine del giorno del centrosinistra

Da decenni non v’è analisi sull’economia del nostro territorio che non converga su un punto: la necessità di infrastrutture e segnatamente il completamento del corridoio tirrenico“.

A dichiararlo, in un comunicato, sono i consiglieri comunali del centrosinistra di Grosseto.

“Il tema è risuonato anche alla recente Giornata dell’economia tenutasi presso la Camera di commercio, ove da più parti si è messo in evidenza che senza quell’infrastruttura sarà difficile per la Maremma agganciare la ripresa. Per questo, con Ordine del giorno presentato nelle scorse settimane, abbiamo chiesto che il Consiglio comunale esprimesse al Governo l’invito a procedere, senza ulteriori ritardi, alla realizzazione del corridoio tirrenico – continua la nota -. Rammentiamo infatti che nel corso del 2017, dopo la revisione del progetto autostradale da parte del ministro Del Rio, si è raggiunta una soluzione progettuale che mette d’accordo tutti, il territorio e le forze politiche e sociali“.

“Le dichiarazioni di questi giorni del ministro delle infrastrutture Toninelli, dalle quali trapela l’intenzione di rivedere tutti i progetti infrastrutturali esistenti, destano però preoccupazione. Siamo pertanto contenti che l’Orine del giorno, dopo un emendamento condiviso con tutte le altre forze politiche, sia stato votato dal Consiglio comunale di Grosseto all’unanimità – termina il comunicato -. È un segnale che il territorio, senza distinzione di colore politico, manda al Governo, al quale viene chiesto di non far sparire dai propri radar il progetto, ormai non più differibile, di completamento del corridoio tirrenico“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su