Pubblicato il: 6 Febbraio 2019 alle 13:03

AmiataColline MetallifereCosta d'argentoEconomiaFollonicaGrosseto

#FuturoalLavoro, la Cgil si mobilita per la manifestazione di Roma: ecco come partecipare

Cgil grossetana mobilitata ventre a terra in vista della manifestazione nazionale unitaria con Cisl e Uil – #FuturoalLavoro – che si terà a Roma sabato 9 febbraio, inpiazza San Giovanni in Laterano.

«Lo spostamento da piazza del Popolo a piazza San Giovanni – spiega il segretario organizzativo della Camera territoriale del lavoro di Grosseto, Andrea Ferrettiè stata presa per la necessità di trovare una piazza più capiente vista la grande adesione prevista. Dalla provincia di Grosseto ad oggi abbiamo già più di trecento prenotazioni, quattro autobus e molte persone in macchina e treno, ma penso che alla fine solo come Cgil potremmo sforare quota 500 partecipanti, ai quali si aggiungeranno i militanti di Cisl e Uil».

Per prenotazioni chiamare il numero 0564.45911.

Partenze Pullman:

  • ore 4,30 Arcidosso parcheggio Coop Amiata;
  • ore 5,00 Massa Marittima piazza XXIV Maggio;
  • ore 5,20 Follonica davanti alla Cgil;
  • ore 5,30 Bagni di Gavorrano parcheggio UniCoop Tirreno;
  • ore 5,30 Bar albergo LaPace;
  • ore 6,00 concentramento a Grosseto parcheggio multisala The Space;
  • ore 6,30 Orbetello parcheggio discoteca New Line.

«La manifestazione – aggiunge Ferrettiè stata indetta da Cgil, Cisl e Uil a sostegno della piattaforma unitaria con la quale le tre confederazioni avanzano le loro proposte e per chiedere al Governo di aprire un confronto serio e di merito sulle scelte da prendere per il Paese. Creazione di lavoro di qualità, investimenti pubblici e privati a partire dalle infrastrutture, politiche fiscali giuste ed eque, rivalutazione delle pensioni, interventi per valorizzare gli assi strategici per la tenuta sociale del Paese, a partire da welfare, sanità, istruzione, pubblica amministrazione e dal rinnovo dei contratti pubblici, maggiori risorse per i giovani, le donne e il Mezzogiorno. Queste, in sintesi, le priorità di Cgil, Cisl e Uil per la crescita del nostro Paese. Temi che saranno al centro della mobilitazione del 9 febbraio».

Il concentramento dei manifestanti è previsto in piazza della Repubblica alle 9.00, dove partirà il corteo che raggiungerà piazza San Giovanni per il comizio conclusivo dei segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su