Pubblicato il: 21 Febbraio 2017 alle 14:33

AttualitàGrosseto

Stop ai doppioni: 17 vie di Grosseto e delle frazioni cambiano nome. E arriva via Oriana Fallaci

Doppioni nei toponimi, sono 17 le vie destinate a cambiare nome a Grosseto e nelle frazioni del capoluogo maremmano. Quattro, invece, le denominazioni ex novo decise per semplificare l’individuazione di alcune aree del tessuto urbano o per dare risalto a personalità di alto valore. L’atto è stato approvato dalla Giunta.

Le variazioni sono state decise in virtù del decreto della presidenza della Repubblica 223 del 1989, disposizione più volte ripresa, ultima la circolare Istat del gennaio 2014.

Grosseto è l’ultimo capoluogo di provincia d’Italia a rispondere agli obblighi imposti dalla direttiva nazionale.

Il cambio dei toponimi è indispensabile per evitare sovrapposizioni che potrebbero causare problemi nell’erogazione di servizi ordinari, come quello postale, o straordinari, come l’invio dei mezzi di soccorso.

Abbiamo iniziato un lavoro che sarebbe dovuto partire già molto anni fa – spiega l’assessore ai servizi informativi, Giacomo Cerboni -. Ci sono infatti dei doppioni nei nomi di alcune vie di Grosseto e delle frazioni. Sappiamo che potrebbero nascere difficoltà per i cittadini e le imprese interessate alle strade che cambieranno denominazione, però si tratta di un passaggio necessario per ottemperare ad un decreto della presidenza della Repubblica“.

Il primo step che ha coinvolto la commissione toponomastica del Comune di Grosseto è stato quello di trovare un nuovo nome da sostituire a quello precedente delle vie – continua Cerboni -. Per adesso, siamo partiti a modificare i nomi delle strade in cui abitano meno persone e si trovano meno aziende. In ogni caso, ci prendiamo l’impegno di ridurre al massimo i disagi per i grossetani, anche se saranno necessari alcuni mesi per completare tutto l’iter per il cambiamento della toponomastica. In tale lavoro, sono coinvolti la Polizia municipale, il cui personale degli uffici farà dei turni straordinari, e alcuni uffici comunali“.

Una maggiore chiarezza nei toponimi permetterà una risposta ancor più immediata in situazioni di emergenza.

Le variazioni

Tra le variazioni più significative si segnala quella di via IV Novembre a Grosseto, destinata a divenire via Oriana Fallaci; e di via Renato Fucini a Batignano, che diverrà via Laura Perna. Nelle denominazioni ex novo spicca invece quella legata al rettilineo che unisce le vie Jugoslavia e Unione Sovietica: prenderà il nome di Salvo d’Acquisto, eroe ammazzato dai nazisti nel ’43 per aver coperto da una sanguinosa rappresaglia un gruppo di civili.

Saranno molti, dunque, i punti del territorio che cambieranno denominazione grazie a un lavoro complesso che sarà preceduto da adeguate comunicazioni.

“La commissione toponomastica ha principalmente adottato il criterio di intitolare le nuove vie a personaggi femminili, eventualmente anche locali, seguendo le indicazioni di una mozione del Movimento 5 Stelle – sottolinea l’assessore Cerboni -. Per le prossime intitolazioni, inoltre, saranno accolte le proposte fatte dai cittadini o dalle associazioni grossetane. Il prossimo step del nostro percorso consisterà nell’ottenere dalla Prefettura il nullaosta per il cambio della toponomastica, poi scriveremo a tutti i cittadini coinvolti nella modifica della denominazione delle strade, quindi saranno apposti i nuovi cartelli“.

Ecco i dettagli delle scelte fatte dalla commissione toponomastica composta da Roberto Aureli, Olivia Bruschettini e Rossano Marzocchi (esterni all’Ente) e da Michaela Ercolani e Michele Bottai (interni).

Vecchio toponimo

Località

Nuovo toponimo stradale

   

Dug

Denominazione urbanistica ufficiale

Via Generale Luigi Cadorna

Marina di Grosseto Via

Niki de Saint Phalle

Via A. Catalani

Marina Grosseto Via

del Lentisco

Via Giuseppe Verdi

Marina di Grosseto Via della Lavanda
Via Giuseppe Parini Marina di Grosseto Via

Niccolò Machiavelli

Via Piave

Marina di Grosseto Via Granducato di Toscana
Via Indipendenza Marina di Grosseto Via

della Conciliazione

Via Renato Fucini

Marina di Grosseto Via dell’Alloro
Via di Mezzo Istia d’Ombrone Via

della Portaccia

Via dei Lavatoi

Montepescali Via dei Vecchi Lavatoi
Via Giuseppe Garibaldi Montepescali Via

Matteo di Giovanni

Via IV Novembre

Montepescali Piazza Liberi Statuti
Piazza Indipendenza Montepescali Piazza

Madonna delle Grazie

Via IV Novembre

Grosseto Via Oriana Fallaci
Via Vincenzo Bellini Grosseto Via

Lia Benesperi

Via Renato Fucini

Batignano Via Laura Perna
Via Grossetana Batignano Via

Convento di Santa Croce

Vengono ridenominate anche: l’area di circolazione strada Vallerotana di Poggio Pelato con il toponimo strada di Poggio Pelato, per di non ingenerare confusione rispetto ad altre denominazione già in uso nella toponomastica grossetana. Variazioni pure per via Norma Pratelli Parenti in località San Martino, in qualità di ramificazione dell’area di circolazione adiacente via Renato Pollini, adottando il medesimo toponimo, in quanto il toponimo via Norma Pratelli Parenti risulta già utilizzato in altra area di circolazione nel territorio comunale. Infine, il toponimo via del Marinaio risulta attribuito al tratto di strada che collega via della Pineta a Marina di Grosseto e strada provinciale 40 La Trappola.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su