Pubblicato il: 7 Giugno 2020 alle 14:40

GrossetoNotizie dagli Enti

Smaltimento olio alimentare: 15 nuove postazioni al servizio dei cittadini. Ecco dove

Il 10 e 11 giugno le date per ricevere informazioni sulle nuove colonnine

L’amministrazione comunale di Grosseto, con l’ufficio Ambiente, installerà da martedì 15 giugno nuove colonnine per lo smaltimento dell’olio vegetale alimentare esausto.

Al servizio del cittadino ora ci saranno nuove postazioni all’avanguardia diffuse su tutto il territorio comunale, non solo in città ma anche nelle frazioni.

Le 15 postazioni sono così suddivise: 10 si trovano in città, 4 nella zona est e 6 nella zona ovest di Grosseto. Per accedere alle postazioni della zona ovest è necessario portare con sé la card, ma è possibile conferire senza limitazioni da tutte le aree della città. Il conferimento nella zona est è attualmente aperto e disponibile senza card.

I rimanenti 5 centri di raccolta sono distribuiti tra le frazioni di Marina di Grosseto, Principina a Mare, Alberese, Braccagni e Roselle, tutte località a vocazione turistica o a più alta densità abitativa. Anche in questo caso, per conferire il rifiuto non ci sarà bisogno portare la Card con sé.

L’installazione delle 15 nuove postazioni per lo smaltimento di olio alimentare esausto rientra in un obiettivo fortemente voluto dall’amministrazione che punta al consolidamento e ad una sempre più capillare diffusione della rete di smaltimento dei rifiuti sul territorio – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore all’ambiente Simona Petrucci -. Quello dei centri di raccolta per l’olio domestico è un servizio importante che ne incentiva il corretto recupero. Abbiamo voluto agire per scongiurare abitudini sbagliate: l’olio esausto non è infatti biodegradabile e, in caso di smaltimento errato, può causare importanti danni all’ambiente. Lo scopo è quindi quello di eliminare comportamenti sbagliati, come ad esempio lo sversamento di olio nei lavandini, una condotta da condannare perché pericolosa non solo per le tubature domestiche, ma anche per gli impianti di depurazione delle acque“.

Nelle giornate di mercoledì 10 giugno e giovedì 11 giugno gli educatori e gli ispettori ambientali saranno a disposizione dei cittadini per dare informazioni e spiegare il funzionamento delle colonnine.

Questo il calendario completo:

mercoledì 10 giugno:

  • postazione 1 – Via Arcidosso (nel piazzale) – Ore 8.30 – 11.30;
  • postazione 2 – Piazza De Gasperi (centro commerciale Gorarella) – Ore 17.00 – 20.00;
  • postazione 3 – Piazza Donatello (Campo Zauli) – Ore 8.30 – 11.30;
  • postazione 4 – Via Clodia (Conad) – Ore 17.00 – 20.00;
  • postazione 5 – Via Giusti (piazza Farmacia) – Ore 8.30 – 11.30;
  • postazione 6 – Piazza Parri (Chiesa Santa Lucia) – Ore 17.00 – 20.00;
  • postazione 7 – Piazza Gori (parcheggio via Porciatti) – Ore 8.30 – 11.30;
  • postazione 8 – Via Grieg (davanti al tabacchino) – Ore 17.00 – 20.00;
  • postazione 9 – Via Stati Uniti d’America – Ore 8.30 – 11.30;
  • postazione 10 – Via Roma (davanti al Catasto) – Ore 17.00 – 20.00.

Giovedì 11 giugno:

  • postazione 11 – Marina di Grosseto, davanti alla chiesa – Ore 8.30 – 11.30;
  • postazione 12 – Principina a Mare, viale Tirreno (dopo la rotonda) – Ore 17.00 – 20.00;
  • postazione 13 – Alberese, piazza del Combattente (dopo il bar) – Ore 8.30 – 11.30;
  • postazione 14 – Braccagni, via dei Garibaldini (prima della ferrovia) – Ore 17.00 – 20.00;
  • postazione 15 – Roselle, davanti alla chiesa – Ore 8.30 – 11.30.
Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su