AttualitàIn evidenza

Ricostruzione post alluvione: sopralluogo di Leonardo Marras sui cantieri delle strade provinciali

Si è svolto questa mattina il sopralluogo del presidente della Provincia, Leonardo Marras, e dell’assessore alla viabilità Fernando Pianigiani, seguiti dagli organi di informazione, nei cantieri aperti sulle strade provinciali che hanno subito i maggiori danni a seguito dell’alluvione dello scorso novembre.

Il sopralluogo ha interessato, in particolare, le strade provinciali 56 San Donato; 144 Melosella; 160 Amiatina fino a Magliano; 128 Parrina; la strada provinciale 94, ponte S. Andrea; poi la strada regionale 74 Maremmana, in località Marsiliana – ponte sul fiume Elsa. Quindi, il presidente Marras  ha raggiunto Orbetello, dove sono in corso i lavori sulla strada provinciale 161 Porto Santo Stefano (Diga Km 5+300).

Nel mese di giugno seguirà un nuovo sopralluogo che riguarderà i cantieri aperti a Sorano, strada provinciale 4 Pitigliano – Santa Fiora.

I lavori – spiega il presidente della Provincia di Grosseto, Leonardo Marras – sono partiti subito dopo l’evento calamitoso, ma le precipitazioni piovose dei mesi scorsi hanno impedito di portarli avanti con la velocità auspicata. Adesso, la bella stagione ci consentirà di dare un’accelerazione e di completare le opere di messa in sicurezza di gran parte del reticolo viario di competenza della Provincia. Al momento sono 78 i cantieri aperti sulle strade provinciali, tra urgenze e somme urgenze, per un costo totale che supera i 14 milioni di euro. I lavori sono portati avanti grazie ai finanziamenti regionali e i cantieri sono stati organizzati dalla Provincia in 32 appalti, ormai quasi tutti assegnati alle imprese e alcuni in fase di ultimazione”.

Ovviamente  – continua Marrasla mole di interventi pubblici post alluvione è enorme, considerando anche l’entità delle opere di difesa idraulica, ed è probabile, quindi, che non ce la faremo a rispettare il patto di stabilità. Ma è soprattutto sul versante delle imprese agricole che questo territorio è ancora in grandissima difficoltà; occorre che lo Stato finanzi di nuovo il Fondo nazionale di solidarietà che al momento è a zero. Confidiamo, quindi, nel buon senso di questo nuovo Governo, affinché provveda almeno ad allentare i vincoli del Patto di stabilità, o a prevedere la possibilità di svincolare dal Patto le risorse da destinare alla ricostruzione.”

Di seguito uno schema riepilogativo dello stato dei lavori sulle strade che sono state visitate dal presidente Marras:

Numero progetto Strade provinciali Impresa esecutrice Importo  Appalto Inizio lavori Fine lavori
03026 S.P. 56 S.Donato Esse Sistemi 266.871,94+iva 11/03/2013 28/08/2013
03017 S.P. 1Talamone; 144 Melosella; 148 Polverosa; 149 Valmarina PLT COOP 235.811,08 +iva 04/01/2013 05/07/2013
02974 S.P.Amiatina Costrade 198575,68 +iva 02/01/2013 02/07/2013
02994 S.R.  74 Maremmana; 94 S.Andrea; 9 Aione Ve.MI.NI 109955,29 +iva 13/03/2013 08/09/2013
02980 S.P. 128 Parrina Masini Strade 557.173,84+iva 02/01/2013 01/07/2013
03029 S.P. 128 Parrina Terra Uomini Ambiente 832.050,09 + iva 03/01/2013 06/06/2013
03082 S.P. 161 Porto Santo   Stefano Edilbrizzi 185.109,89 +iva 05/03/2013 03/06/2013
02983 S.R. 74 Maremmana Albanese Perforazioni 192.586,12 + iva 04/01/2013 15/03/2013
02986 S.R 74 Maremmana Bagalà 268.421,37 + iva 10/05/2013 06/11/2013
02985 S.P. Santa Fiora Rock and Rivers 235.653,06 +iva 27/03/2013 23/09/2013
02984 S.P. 4 Pitigliano   –S.Fiora Seico 266.706,32 +iva 03/04/2013 29/09/2013
02995 S.P.4 Pitigliano-Santa  Fiora; 97 S.Valentino; 145 Montebuono; 14 Proceno Cavecon 185569,71 +iva 28/02/2013 27/08/2013

 Fonte foto: pagina Facebook della Provincia di Grosseto: www.facebook.com/provinciadigrosseto.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button