Pubblicato il: 21 Ottobre 2019 alle 18:05

AmiataCronaca

Controlli dei Carabinieri a “La castagna in festa”: quattro persone denunciate

Inoltre, un giovane è stato segnalato alla Prefettura di Grosseto quale assuntore di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Grosseto quattro persone, tre uomini e una donna, responsabili della mancato rispetto dell’ordinanza emessa dal sindaco del Comune di Arcidosso che vietava la somministrazione di bevande alcoliche a partire dall1 di notte, in occasione de “La castagna in festa 2019”. Un altro giovane è stato sorpreso in possesso di droga per uso personale.

In particolare, la scorsa notte, i Carabinieri della Tenenza di Arcidosso hanno effettuato un’operazione finalizzata a limitare lo smodato uso di alcoolici al fine di prevenire reati contro la persona, incidenti stradali e violazioni al Codice della Strada. Mentre pattuglie perlustravano le principali strade effettuando alcooltest ai conducenti di auto mediante l’etilometro, Carabinieri in borghese e in divisa hannp pattugliato le strette vie del paese vecchio, dove si svolgeva la manifestazione “La castagna in festa 2019”.

Durante i controlli, in una cantina è stato accertato che si stavano servendo alcolici ai clienti ben oltre l’1, orario imposto dall’ordinanza sindacale del Comune di Arcidosso che, oltre a vietare la somministrazione di bevande in contenitori di vetro, vieta la somministrazione e vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nelle vie e nelle cantine localizzate nel centro storico del paese, nella fascia orario dall’1 alle 6 del mattino.

In questo contesto sono state identificate le quattro persone che si sono rese responsabili della violazione e sono state denunciate alla Procura della Repubblica, per aver violato la specifica ordinanza servendo da bere ben oltre l’orario stabilito.

Durante i controlli, inoltre, finalizzati anche al contrasto delle violazioni in materia di droga, in una delle cantine i Carabinieri hanno sorpreso un giovane grossetano di 25 anni che consumava sostanza stupefacente, al quale, al termine di una perquisizione, sono stati sequestrati 6 grammi di hashish. Al momento del controllo il giovane stava tranquillamente fumando una sigaretta artigianale confezionata con parte della droga. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Grosseto quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Questi controlli rientrano nel contesto di servizi preventivi effettuati dai Carabinieri, al fine di consentire il regolare svolgimento di simili manifestazioni.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su