AttualitàFollonica

Workshop natalizio e solidarietà: successo per l’iniziativa del club Inner Wheel

Oltre trenta iscrizioni: questi i numeri del successo ottenuto dal club Inner Wheel di Follonica

Oltre trenta iscrizioni: questi i numeri del successo ottenuto dal club Inner Wheel di Follonica, che lo scorso fine settimana ha organizzato un workshop di arte floreale tenuto dalla floral designer Serena Tosi, il cui ricavato è stato devoluto ad Agbalt per l’acquisto di un pullmino a 9 posti.

Negli anni tanti sono stati gli eventi organizzati dal club service follonichese a sostegno delle attività di Agbalt, ma stavolta si è voluto creare qualcosa di diverso, un corso di arte floreale per acquisire tecniche e competenze di base per entrare nel mondo floral e per creare in una due giorni di grande armonia tre diverse decorazioni natalizie.

I corsisti si sono misurati con la realizzazione di un mazzo impreziosito da un sottomazzo creato seguendo l’ispirazione personale data dagli elementi naturali a disposizione, foglie e cortecce si sono vestite di oro ed hanno esaltato le preziose rose rosse messe a disposizione per questo stupendo tutorial.

Nel pomeriggio l’arte dell’intreccio del salice utilizzata nella cesteria antica ha occupato gli allievi per la realizzazione di ghirlande per la porta o da utilizzare come centrotavola di Natale, che sono state decorate con fiori foglie ed elementi naturali.

L’alberello gnomo è stata la vera chicca del corso, la domenica mattina i partecipanti si sono divertiti con rete metallica e cemento creando una vera e propria struttura, poi rivestita con vari tipi di conifere.

L’atmosfera che si è creata immediatamente è stata quella delle grandi occasioni, tanto interesse e buona volontà hanno fatto nascere una sano divertimento dei corsisti che, unito al fine benevolo, ha reso l’appuntamento talmente piacevole da esserne richiesta immediatamente all’unanimità una seconda edizione.

Il Club Inner Wheel di Follonica, nella figura della sua presidentessa Paola Zalaffi, ringrazia ancora vivamente il Comune di Follonica che ha patrocinato l’evento, mettendo a disposizione l’acquario della Fonderia 1, ed il sindaco Andrea Benini, che è intervenuto con partecipazione salutando e ringraziando tutti i presenti.

I ringraziamenti del Club vanno anche a Enogastronomia Marrini, Il Beccofino, ristorante Marula, ristorante Santarino, caseificio Follonica e Caffè Banda per il pranzo di sabato.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button