Pubblicato il: 27 Marzo 2015 alle 10:35

CinemaGrosseto

“Da Lost a Ti presento i miei”: allo Studio Enterprise sbarca Vittorio Guerrieri

Un altro doppiatore “inedito” fa “scalo” allo Studio Enterprise.

La scuola di teatro e doppiaggio diretta da Alessandro Serafini si prepara ad accogliere Vittorio Guerrieri, voce italiana di Ben Stiller, John Corbett, Christian Slater, Jean-Claude Van Damme e tanti altri.

Guerrieri incontrerà per la prima volta gli allievi dello Studio Enterprise che attendono di affrontare questo nuovo laboratorio, sicuramente atipico e ricco di spunti.

Lo stage

Guerrieri, infatti, sarà protagonista di uno stage dal titolo “Da Lost a Ti presento i miei”, spaziando da un genere all’altro. Nel caso della fortunata serie tv “Lost” ha dato la voce al protagonista, mentre in “Ti presento i miei” ha doppiato Ben Stiller, ovvero l’attore a cui è più legato.

Anche per questo motivo il lavoro sul campo sarà articolato su due modi di recitare completamente diversi che metteranno a dura prova gli allievi della realtà grossetana. Non mancheranno i provini interni riservati ad una trentina di partecipanti, un modo diretto per testare la preparazione degli aspiranti doppiatori maremmani.

Guerrieri sarà protagonista anche di un incontro con il pubblico, fissato per sabato 28 marzo. A partire dalle 20.30, nel teatro dello Studio Enterprise in via Giordania 61, il celebre doppiatore racconterà gli aneddoti della sua carriera e risponderà alle domande del pubblico.

L’ingresso è gratuito, ma per partecipare occorre prenotarsi ai numeri 348.1529948 oppure 328.6623801.

Si tratta dell’ennesimo professionista che fa visita allo Studio Enterprise, un motivo di orgoglio e di crescita per la scuola maremmana. In precedenza, nell’attuale anno accademico, si sono tenuti stage con professionisti del calibro di Gino La Monica, Monica Ward e Massimo Lopez, Anna Rita Pasanisi.

La visita di Guerrieri, inoltre, anticipa i laboratori con Stefanella Marrama, Fabrizio Pucci e Roberto Chevalier che si terranno nelle prossime settimane.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su