AmiataCultura & Spettacoli

Boom di visitatori al polo museale: con il nuovo ingresso e il bookshop rinasce il castello

L’accesso al castello ed alla Cancelleria è adesso delimitato da un'imponente cancellata di ferro battuto

Con i lavori effettuati durante la primavera dall’amministrazione comunale al castello Aldobrandesco, il polo museale di Arcidosso ha fatto registrare un notevole incremento di visitatori e raccolto positivi riscontri da parte dei turisti. Da aprile ai primi di settembre sono stati staccati oltre 1800 biglietti d’ingresso, con agosto che rimane il mese di maggiore afflusso, facendo registrare da solo la metà degli ingressi.

L’accesso al castello ed alla Cancelleria è adesso delimitato da un’imponente cancellata di ferro battuto, che conduce direttamente al nuovo ingresso, una confortevole sala dove è stata realizzata la rinnovata biglietteria (spostata dal chiostro) ed allestito il bookshop, rendendo più funzionale l’accoglienza dei visitatori. Adesso, con un unico varco si accede quindi all’intero polo museale, costituito dal Museo di Davide Lazzeretti, dal Museo di armi storiche, dal Museo del paesaggio medioevale, dal Museo d’arte e cultura orientale (Maco), senza considerare che lo stesso castello rappresenta di per sé un gioiello monumentale da ammirare, consentendo di salire fino in cima alla possente torre che sovrasta l’intero paese, visitare le celle delle prigioni fino ad ospitare nelle sale medioevali esposizioni, mostre e perfino matrimoni.

Per Adriano Crescenzi, presidente della Consulta Cultura di Arcidosso, è il coronamento di un grande lavoro di squadra: “Esprimo grande soddisfazione, finalmente siano riusciti ad organizzare in modo più razionale la visita dei musei ed allestire il bookshop con una serie di pubblicazioni che riguardano il nostro territorio e le opere esposte. Ringrazio l’amministrazione comunale e la Proloco per la continua attenzione ed il sostegno dimostrato e colgo l’occasione per invitare tutti a venire a visitare il polo museale di Arcidosso”.

Si ricorda che il biglietto di ingresso è unico per tutti i musei, al costo di 8 euro, intero, e 5 euro, ridotto. Per informazioni: tel. 366.7472612 – e-mail: locoarcidosso@yahoo.it – web: https://www.facebook.com/locoarcidosso/ 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button