Costa d'argentoCultura & Spettacoli

“Venerdì da archeologo”: visita guidata e laboratorio per bambini a Cosa

Un “Venerdì da archeologo”: è questo il tema della visita guidata per bambini dai 6 anni in su in programma venerdì 26 ottobre nell’area archeologica dell’antica Città di Cosa ad Ansedonia, nel comune di Orbetello.

Una delle aree archeologiche più affascinanti della Toscana, che fa parte della Rete Musei di Maremma che riunisce 54 tra musei, sedi espositive e aree archeologiche della provincia di Grosseto.

L’appuntamento per i partecipanti è alle 15 all’ingresso dell’area archeologica e l’evento è organizzato da Coopera archeologia e turismo insieme al Museo archeologico nazionale antica Città di Cosa.

I giovani aspiranti archeologi e le loro famiglie potranno effettuare una visita guidata di questa città fondata dai Romani nel 273 a.C, che si estende attualmente su un’area di 14 ettari in un promontorio roccioso sul mare. Tutto l’abitato è circondato da poderose mura che avevano un’estensione di circa 1,5 chilometri, con tre porte di accesso, mentre tra gli edifici si può ammirare il Capitolium, tempio dedicato alla triade capitolina Giove – Giunone – Minerva, costruito tra il 170 ed il 150 a.C.

Dopo la visita si svolgerà un laboratorio didattico di archeologica sulla ceramica.

Richiesta la prenotazione al numero di telefono 339.5462679. Costo 10 euro a bambino. Informazioni al Museo archeologico nazionale e antica Città di Cosa (tel. 0564.881421).

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button