Cultura & Spettacoli

Premio Fiora 2019: si svelano i vincitori del concorso di arte contemporanea

Saranno annunciati domenica 27 ottobre, alle 18, i vincitori della prima edizione di Fiorart

Premio Fiora 2019, si svelano i vincitori.

Saranno annunciati domenica 27 ottobre, alle 18, al Granaio Lorenese di Alberese, i vincitori della prima edizione di Fiorart, il concorso di arte contemporanea voluto da Acquedotto del Fiora che questo anno ha come tema “Le forme dell’acqua“.

Il Premio Fiora 2019 ha il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto, il patrocinio, il sostegno e la collaborazione di Comune di Grosseto e Comune di Siena.

La giuria di qualità ha potuto, negli scorsi giorni, valutare dal vivo le opere presentate ed esposte nella mostra allestita al Granaio Lorenese e ha così scelto i due progetti vincitori, uno per gli under 29 e uno per gli over 30, che saranno protagonisti di due mostre personali ospitate al Santa Maria della Scala di Siena nel mese di dicembre.

La giuria di qualità è formata dal presidente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze Carlo Sisi, dal presidente delo Museo Marino Marini di Firenze Patrizia Asproni, dal soprintendente del Museo Stibbert di Firenze Enrico Colle, dalla storica dell’arte, studiosa, consulente museale, già direttrice della Galleria degli Uffizi di Firenze Annamaria Petrioli Tofani, dal presidente della Fondazione Pastificio Cerere Flavio Misciattelli, dal giornalista del Corriere della Sera Stefano Bucci, dal giornalista, esperto di comunicazione culturale Salvatore La Spina, dalla storica dell’arte, curatrice indipendente Ilaria Magni e dalla storica dell’arte, curatrice indipendente, Alessandra Barberini.

Del comitato d’onore fanno invece parte il presidente di Acquedotto del Fiora Roberto Renai, l’amministratore delegato di Acquedotto del Fiora Piero Ferrari, il sindaco del Comune di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, il vicesindaco del Comune di Grosseto Luca Agresti, il sindaco del Comune di Siena Luigi De Mossi, il consigliere delegato del Comune di Siena Francesco Mastromartino, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, la vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni, la responsabile della segreteria della vicepresidenza della Regione Toscana Cristiana Alfonsi, il consigliere regionale Leonardo Marras e il direttore dell’azienda agricola di Alberese Marco Locatelli.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button