Pubblicato il: 8 Marzo 2013 alle 18:55

Costa d'argentoCronaca

Viene scoperto con la cocaina in macchina: arrestato uomo a Capalbio

Ai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Orbetello che lo hanno fermato durante un normale posto di blocco nei pressi di Capalbio ha detto che stava andando in vacanza a Grosseto, ma in realtà aveva in macchina alcuni involucri di cocaina.

Il protagonista della vicenda è un uomo di 48 anni di San Giuseppe Vesuviano, in provincia di Napoli.

A tradirlo, è stato il nervosismo manifestato nei confronti dei militari che gli avevano intimato l’alt lungo l’Aurelia.

Dopo averlo identificato, le forze dell’ordine hanno scoperto che l’uomo aveva alle spalle alcuni reati relativi al possesso di armi; quindi, insospettiti da quell’atteggiamento agitato, hanno deciso di perquisire a fondo la sua auto.

I militari hanno così trovato alcune bustine contenenti cocaina, per un totale di 60 grammi di sostanza stupefacente, che l’uomo aveva nascosto all’interno degli stop della macchina.

Un nascondiglio davvero originale, ma che non è servito al campano ad evitare l’arresto: il 48enne, infatti, è stato rinchiuso nel carcere di Grosseto con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

L’uomo aveva con sè anche tre telefoni cellulari e alcune banconote della somma complessiva di circa 800 euro, sequestrati al termine dell’operazione dai Carabinieri di Orbetello.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su