Al via la disinfestazione delle zanzare: ecco le vie interessate e le precauzioni da prendere

Il sindaco di Orbetello, Andrea Casamenti, ha firmato un’ordinanza per la disinfestazione delle zanzare, che si terrà nella notte tra giovedì 26 e venerdì 27 luglio, dalle 2 alle 5, ad Orbetello Scalo e nel Parco delle Crociere.

Ecco il testo integrale dell’ordinanza:

“Il sindaco

richiamata la convenzione in essere con la ditta Ipecos s.r.l. per la gestione dell’igiene urbana ed ambientale del territorio comunale nel suo  complesso (con particolare riferimento all’attività di disinfestazione da culicidi molesti);

tenuto conto che, a causa delle particolari condizioni favorevoli alla proliferazione delle zanzare che si sono verificate, quali un inverno temperato, le insistenti piogge alternate a temperature caldo umide riscontrate nelle ultime settimane, sono pervenute all’ufficio ambiente del Comune numerose richieste di intervento provenienti soprattutto dalla zona di Orbetello Scalo e dal Parco delle Crociere di Orbetello;

preso atto della comunicazione da parte della stessa ditta Ipecos s.r.l. che attesta la necessità di un intervento drastico di abbattimento di adulti nelle stesse zone da eseguirsi preferibilmente nella nottata tra giovedì 26 e venerdì 27 luglio, con inizio alle 2 fino alle 5 del venerdì.

Dato atto che l’intervento dovrà interessare le seguenti vie del centro abitato di Orbetello Scalo:

via Pantini, via Franceschelli, via Innocenti, via Marchi, via Otto Marzo, via S. Barbara, via Cerulli, via Baghini, via della Stazione, via Cecioni, via dei Macchiaioli, via Bartolena, via de Tivoli, via S. Lega, via Alocci, via Marri, via Zugiani, via Antica Aurelia e via dei Pescatori; nonchè lìarea del Parco delle Crociere, ex Idroscalo.

Assunto che la corretta gestione delle problematiche di igiene urbana ed ambientale necessita di interventi continuativi, al fine di tutelare l’interesse pubblico generale ed al fine di non arrecare disagi e/o disservizi all’intera comunità;

rilevata pertanto la necessità di eseguire tempestivamente il suddetto servizio disponendo l’effettuazione dell’intervento, in quanto ritenuto indispensabile per far fronte alle esigenze  igieniche e di tutela ambientale, stante il rischio per la salute pubblica rappresentato dalla  notevole quantità di insetti presenti ed incrementato dalle particolari condizioni meteorologiche;

tenuto conto che, trattandosi di un’emergenza di igiene pubblica, risulta necessaria ed improcrastinabile l’adozione di provvedimenti volti ad assicurare immediata e tempestiva  tutela di interessi pubblici, quali la tutela della salute della collettività, avvisando la popolazione residente in modo che possano essere presi necessari accorgimenti a tutela  della salute pubblica che in ragione della situazione di emergenza non potrebbe essere protetta in modo adeguato;

visto l’art.54 del D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000 in merito alla competenza del Sindaco per provvedimenti contingibili e urgenti circa la prevenzione di gravi pericoli per l’incolumità dei

cittadini, rilevato sussisterne i presupposti;

visto l’art. 50 del D.Lgs. n.267 del 18/08/2000 in merito alla competenza del Sindaco, quale  rappresentante della comunità locale, per provvedimenti contingibili e urgenti in caso di  emergenze sanitarie o di igiene pubblica e rilevato sussisterne i presupposti;

ordina per tutto quanto richiamato nella premessa,

alla ditta Ipecos s.r.l. di effettuare nella nottata tra giovedì 26 e venerdì 27 luglio 2018, con inizio alle ore 02,00 fino alle ore 05,00, i trattamenti straordinari di disinfestazione adulticida di culicidi molesti mediante abbattente notturno, in tutto il centro abitato di Orbetello Scalo, con particolare riferimento alle aree a verde adiacenti le seguenti strade: via Pantini, via Franceschelli, via Innocenti, via Marchi, via Otto Marzo, via S. Barbara, via Cerulli, via Baghini, via della Stazione, via Cecioni, via dei Macchiaioli, via Bartolena, via De Tivoli, via S. Lega, via Alocci, via Marri, via Zugiani, via Antica Aurelia e via dei Pescatori; nonchè l’area del Parco delle Crociere ex Idroscalo;

invita

in via del tutto precauzionale, a tutti residenti nelle aree interessate dalla disinfestazione di:  tenere chiuse porte e finestre durante l’orario indicato e fino ad un’ora dopo la fine dell’intervento;  non circolare a piedi o con automezzi nelle zone interessate dalla disinfestazione fino ad un’ora dopo la fine dell’intervento; non esporre biancheria o quant’altro possa venire i contatto con la soluzione applicata; se possibile coprire frutti od ortaggi o comunque consumarli dopo accurato lavaggio e non prima di ventiquattro ore dalla fine dell’intervento; tenere animali domestici all’interno delle abitazioni o in zone protette“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top