Grosseto

“Viaggio nelle culture della salute”: un incontro per parlare di fitoterapia

Si tratta dell'ultimo evento della manifestazione

Domani, mercoledì 29 settembre, dalle 18.00 alle 19.30, nel chiostro della biblioteca Chelliana, si terrà l’ultima conferenza dell’iniziativa promossa e organizzata dalla Usl Sud-Est Toscana e dal Comune di Grosseto, “Viaggio nelle culture della salute“, con un incontro dedicato alla fitoterapia e alla figura leggendaria della monaca erborista Santa Ildegarda di Bingen.

Interverranno la dottoressa Rosaria Ferreri (nella foto), medico chirurgo specialista ambulatoriale in omeopatia e referente scientifico del Centro medicina integrata di Pitigliano per i percorsi non oncologici, e la dottoressa Lucia Di Bello, medico, anestesista e rianimatore.

L’obiettivo dell’intera manifestazione è stato quello di promuovere il ruolo delle medicine complementari sulla base di 15 incontri tematici realizzati in questi ultimi tre mesi.

A luglio e agosto al giardino dell’Archeologia sono stati allestiti gli incontri esperienziali per scoprire e sperimentare discipline volte al miglioramento del benessere personale: yoga, meditazione, danza creativa, qi gong, canti armonici. Nel chiostro della Chelliana sono state organizzate le conferenze su omeopatia, medicina cinese, agopuntura e fitoterapia, accompagnate da momenti di lettura. Il progetto si inserisce nel programma di “Grosseto città che legge”.

Per informazioni e prenotazioni telefonare ai numeri 0564.488054 o 0564.488055 o scrivere a info@chelliana.it.

Per partecipare all’incontro in biblioteca, oltre alla prenotazione, occorre la presentazione del Green Pass.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button