Pubblicato il: 12 Febbraio 2015 alle 18:42

Attualità

Via libera al bando di cessione della Mabro. Il Comune: “Auspicabile l’interesse di soggetti importanti”

Via libera da parte del Ministero per il bando di cessione della Mabro.

La decisione del Ministero tanto attesa dai lavoratori, dal commissario Coscione e anche dal resto della città è arrivata. Finalmente sarà possibile pubblicare il bando di cessione della Mabro, mettendo in campo una proposta che, auspicabilmente, troverà soggetti interessati, anche importanti, capaci di rilanciare un’azienda che sentiamo davvero come parte della nostra storia – spiegano il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi e l’assessore comunale Emanuel Cerciello -. I tempi per questa decisione sono stati lunghi ed è comprensibile che tra i lavoratori circolassero preoccupazione e scoramento. Ma proprio quei tempi lunghi indicano che l’analisi c’è stata e che se, infine, quel via libera è arrivato delle ragioni concrete per  sperare ci debbano essere”.

E’ evidente che le professioniste e i professionisti della Mabro meritano attenzione e risposte concrete e adesso possono legittimamente sperare in uno sviluppo migliore della vicenda – concludono Bonifazi e Cerciello; qualcosa che possa davvero tenere conto non solo di quello che la Mabro rappresenta, ma anche di ciò che può concretamente dare a questo territorio, perché quella dell’alta qualità resta sicuramente una strada percorribile, se la si vuole intraprendere in modo concreto“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su