Attualità

Anguria, tra varietà e benefici: l’identikit del frutto estivo per eccellenza

In estate ci sono pochi frutti che possono competere con l’anguria. Si tratta infatti di un vero e proprio must della bella stagione, un alimento ricco di vantaggi e ideale per combattere la calura tipica dell’estate, con tutte le sue possibili conseguenze. Per questo motivo, oggi scopriremo insieme l’identikit di quello che può essere considerato come il frutto estivo per eccellenza. Inoltre, approfondiremo anche le diverse varietà di anguria che è possibile reperire sul mercato.

Varietà di anguria

Esistono diversi tipi di anguria, ognuno con un sapore e una consistenza unici. La varietà più comune è l’anguria rossa, che ha una forma tipicamente rotonda o ovale, e una scorza verde chiaro. La polpa è rosa o rossa, colore tipico dei vegetali ad azione antiossidante. Altre varietà popolari sono l’anguria gialla, con una scorza color giallo pallido e una polpa bianco crema, e l’anguria senza semi, più piccola delle altre, ma ugualmente gustosa. 

Le dimensioni sono un elemento molto significativo nella scelta dell’anguria, dato che questo frutto può arrivare a essere molto pesante e di difficile trasporto. Tuttavia, per una tavolata estiva non c’è niente di meglio che offrire ai propri ospiti una bella fetta di cocomero: per ovviare al problema del peso si possono scegliere angurie dalle dimensioni più contenute, come ad esempio le angurie baby, oppure è possibile utilizzare servizi di consegna, come ad esempio quello di Bennet.com, risparmiando così molta fatica. 

Sono numerose poi le altre varietà di anguria che meritano un piccolo accenno, come ad esempio la “Moon and Stars”, caratterizzata da una scorza verde scuro con macchie gialle che ricordano le stelle. Anche la “Crimson Sweet”, con la sua polpa rosso brillante, merita di entrare in questo elenco. Non potremmo poi non citare la Citron che, con tutta probabilità, rappresenta l’antenata originale di tutte le altre. Infine, ecco l’anguria nera: nota anche come Densuke od Hokkaido, è caratterizzata da una scorza verde molto scura e, come suggerisce il nome, da una polpa nera.

Quali sono i benefici dell’anguria?

L’anguria è un frutto rinfrescante e salutare, povero di calorie e ricco di sostanze nutritive. È una buona fonte non solo di vitamina C, con tutti i suoi numerosi benefici, ma anche di vitamina A e B6. Inoltre il frutto è composto per il 92% da acqua, il che lo rende un’ottima scelta per l’idratazione, soprattutto in un periodo come l’estate, durante il quale si tende a sudare parecchio. 

Stando ad alcune ricerche, il licopene contenuto nell’anguria può contribuire a proteggere dalle malattie cardiache, con ulteriori benefici per la nostra salute. Questo frutto è ottimo anche per la pelle, grazie alla sua azione antiossidante, ed è indicato persino in caso di calcoli renali. Inoltre, rappresenta una miniera di sostanze preziose come il magnesio, il fosforo e il potassio. 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button