Economia

Vendita immobili: con la giusta valutazione i tempi si accorciano

Secondo alcuni dati riportati da Finanza.com, è possibile evidenziare come, nel settore immobiliare, la crisi dovuta alla pandemia in corso non abbia rallentato le tempistiche relative alla compravendita di immobili.

Effettuando un confronto con l’anno 2019, infatti, i giorni necessari per vendere un immobile si sono ridotti da 122 a 112 nel giro di 12 mesi. La città più veloce è Milano, con una media di 56 giorni per concludere la vendita. Il capoluogo lombardo è sempre in testa nel comparto immobiliare nazionale.

La causa principale che provoca un allungamento dei tempi in una transazione è sicuramente una stima errata del valore dell’immobile. Affidarsi al fai da te, in questo caso, aumenta il rischio di perdere molto tempo, nel caso il prezzo di vendita stabilito non si rivelasse in linea con il trend di mercato. L’immobile, di conseguenza, rimarrebbe sul mercato per mesi, e tutte le spese andrebbero a carico del proprietario.

Dall’altro lato, porre in vendita la proprietà ad un prezzo inferiore rispetto al suo effettivo valore rappresenta un danno economico non indifferente. Spesso, la perdita di denaro può arrivare anche a diverse decine di migliaia di euro.

È per questo motivo che è fondamentale affidarsi a dei professionisti nel campo della valutazione immobiliare, come l’agenzia Dove.it. Attiva su tutto il territorio nazionale con agenti altamente qualificati, rappresenta la via più sicura per procedere alla vendita della propria abitazione in tempi celeri e al giusto prezzo.

Sono, infatti, molti i parametri da tenere in considerazione per stimare correttamente il valore della casa che si vuole mettere in vendita. Tra i tanti, troviamo sicuramente la tipologia dell’immobile e la metratura, assieme alle finiture e alla presenza di spazi aperti.

Il parametro, però, più importante è rappresentato dall’ubicazione dell’abitazione a livello geografico. Alcune grandi città come Milano godono in maniera costante di una domanda estremamente elevata sia per quanto riguarda gli acquisti che per le richieste di affitto.

Nella città meneghina, infatti, sono necessari solamente 56 giorni per concludere la vendita di un immobile. Ciò è dovuto alla moltitudine di persone che devono fermarsi in questa metropoli, per motivi di studio, lavoro o semplicemente turismo.

Anche a Bologna i tempi sono molto rapidi, si parla infatti solamente di 57 giorni per vedere siglata la vendita. Il capoluogo emiliano, sede di un importante polo universitario, è sempre interessato dalla richiesta di immobili con lo scopo di metterli a reddito per gli studenti.

Una stima ben eseguita può quindi aiutare a velocizzare notevolmente la compravendita di una proprietà, soprattutto se ci si affida a personale esperto e valido come i professionisti di Dove.it.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button