Colline Metallifere

Vacanze in Maremma con “scambio giovani 2012” a cura dei Rotary club della Provincia

Anna Montemaggi chiude il suo mandato di presidente del Rotary Club

di Massa Marittima con un altro progetto dedicato ai ragazzi

Sono otto i ragazzi protagonisti dell’indimenticabile vacanza in Italia a cura dei club rotariani della provincia di Grosseto. I giovani, di 19 e 20 anni, provengono da tutto il mondo: Fan Che Chiu da Taiwan, Maria Helena Antonetta Van Heesch dall’Olanda, Mari Kim, nata in Almaty, Miray Sanan dalla Turchia, Ingrid Helgeby Thomassen norvegese, Costance Castaing, nata in Francia, Maria Igorevna Bolyrena dalla Russia ed infine, l’unico ragazzo del gruppo Andrijan Ivanov dalla Macedonia.

Anche il Rotary Club di Massa Marittima, sotto la guida del presidente Anna Montemaggi, ha partecipato al progetto organizzando iniziative nel proprio territorio finalizzate allo svolgimento di temi di carattere culturale, sociale, archeologico ed ambientale. “E’ stata un’esperienza davvero stimolante all’insegna dell’amicizia e della comprensione fra appartenenti a culture ed esperienze diverse”, ha dichiarato Anna Montemaggi commentando la sua ultima iniziativa nel ruolo di presidente . Un anno davvero ricco di eventi, progetti e manifestazioni che hanno saputo rendere il Rotary Club di Massa Marittima vicino alle persone e alla comunità. Il primo presidente donna nella perla della Maremma ha posto inoltre particolare attenzione ai ragazzi e ha voluto chiudere il suo mandato con un altro progetto dedicato a loro, all’abbattimento delle diversità e al sano divertimento: “scambio giovani 2012”.

Dopo aver visitato i luoghi più caratteristici e suggestivi della Toscana, ospiti dei Rotary club di Grosseto, Pitigliano-Sorano-Manciano e Orbetello Costa d’Argento, i ragazzi sono giunti fra le bellezze medievali di Massa Marittima. Il rettore della Società dei terzieri Sandro Poli ha accompagnato i visitatori ad una visita guidata della città mentre Magdy ha preparato loro una gustosa cena tipica della zona. Poi la visita al parco di Campiglia, Baratti e Populonia e, la mattina del giorno seguente, tutti in spiaggia per godersi una giornata di sole e mare prima di scatenarsi alla notte bianca di Massa Marittima.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button