Pubblicato il: 21 Marzo 2019 alle 14:07

AttualitàGrosseto

Un nuovo logo per Acquedotto del Fiora: “Vogliamo essere i partner del territorio”

Un nuovo logo per Acquedotto del Fiora.

Tra i molteplici obiettivi del 2019, il gestore del servizio idrico integrato si propone di rinnovare la propria immagine agendo sulla “brand reputation” e per valorizzare i processi di rinnovamento recentemente implementati o in corso ha scelto un nuovo logo che racchiude i tratti distintivi dell’azienda: qualità del servizio, innovazione, efficienza, radicamento con il territorio.

L’idea che ha ispirato l’attuale marchio – due triangoli di colore blu e verde con l’acronimo “adf” – è un rapporto tra parole e immagini rivisitato nel segno del futuro, ma che parte da una profonda identificazione storico-culturale. Nell’elaborazione del nuovo logo ritornano i valori fondanti di Acquedotto del Fiora, in primis l’identità e il legame con il territorio. Da qui il recupero, da un punto di vista stilistico e concettuale, delle “montagne” del precedente marchio, recuperate e rese graficamente più moderne, le quali fungono da costante che unisce la multiforme identità ambientale delle due province di Grosseto e Siena. La loro colorazione blu richiama con forza l’elemento preponderante di tutto il logo e che ne ispira la realizzazione: l’acqua. Insieme al verde, che rimanda all’ambiente e alla sostenibilità ambientale, si amalgamano con l’acronimo “Adf“, con cui Acquedotto del Fiora abbrevia ufficialmente il proprio nome uniformandosi ai grandi colossi dei servizi a rete, dando così vita a un nuovo logo fatto di colori moderni e brillanti, per un brand smart e innovativo.

In occasione del rinnovamento del marchio, Acquedotto del Fiora ha effettuato anche un’operazione di restyling sulla grafica del sito istituzionale www.fiora.it, per offrire un aspetto più moderno e fruibile del precedente, nonché simile a quello proposto da altri grandi gruppi del settore idrico e non solo.

Sono stati rielaborati i temi del precedente sito, con una visione più contemporanea e innovativa, nel segno della massima chiarezza e trasparenza, con layout ottimizzato anche per tablet e smartphone e studiato per una migliore fruizione dei prodotti, così da far emergere la qualità dei servizi a cui si può avere accesso su web. Il target del restyling infatti è il cliente di Acquedotto del Fiora, che deve avere la massima facilità e versatilità degli strumenti web per poter utilizzare i servizi.

“Il nuovo logo vuole veicolare il messaggio di una maggiore attenzione da parte di Acquedotto del Fiora per i servizi che offre – spiega il presidente Emilio Landi -. Vogliamo dare una spallata alle polemiche seguite all’indagine della Procura nell’ottobre scorso e far capire ai nostri utenti che l’azienda è sempre di più legata al territorio. Il 2019 vuole essere un anno di svolta per Acquedotto del Fiora, ci siamo dati cento giorni per realizzare determinati obiettivi e dare un taglio nuovo all’azienda. Vogliamo recuperare la nostra immagine dopo le indagini di ottobre scorso, che ci hanno imbarazzato, ma dalle quali siamo usciti completamente estranei ai fatti contestati”.

Dopo l’indagine della Procura – sottolinea l’amministratore delegato Piero Ferrariserviva un brand nuovo per voltare pagina con il passato e chiudere un capitolo ingeneroso nei confronti di Acquedotto del Fiora. Vogliamo scrivere una nuova storia per il nostro territorio, desideriamo essere il partner dei comuni di Siena e Grosseto ed organizzare numerose iniziative, soprattutto sulla digitalizzazione e sull’ambiente. Abbiamo un programma di investimenti da 25/26 milioni all’anno. La depurazione e le nostre infrastrutture hanno bisogno infatti di essere ammodernate. Per raggiungere questi risultati abbiamo bisogno della collaborazione dei nostri soci. Vogliamo rimettere in moto una bella auto che ha subito un pit-stop non voluto. Desideriamo essere un valore aggiunto per il territorio e non un’azienda che si occupa solamente di far pagare le bollette

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su