Cultura & Spettacoli

Ultimo concerto del sesto Festival Musicale “Recondite Armonie”

Sabato 22 giugno alle 21.00, presso la Chiesa di San Francesco di Grosseto, si svolgerà il concerto finale della manifestazione che per tutta la primavera ha portato, a Grosseto e in Toscana, grandi interpreti della classica e giovani musicisti da ogni parte del mondo, riscuotendo grande consenso di pubblico e di critica.

Il concerto di questo sabato è stato ideato da Recondite Armonie con la collaborazione e il sostegno del Lions Club Grosseto Host e del suo presidente Giuliano Parlanti in memoria del clarinettista e direttore d’orchestra Palmiero Giannetti, figura centrale nello sviluppo di iniziative culturali e nello studio della musica in Maremma.

Protagonisti saranno il clarinettista Giovanni Vai, il violoncellista francese Axel de Jenlis e il pianista Diego Benocci che interpreteranno capolavori della musica barocca, romantica e impressionista come le partite per violoncello solo di Bach, i Fantasiestücke di Schumann, il trio op.114 di Brahms, la sonata per violoncello di Debussy e molto altro ancora

Presenta il concerto il giornalista Carlo Sestini.

Dopo il concerto, con la direzione del cuoco Danilo Speroni, nel chiostro del convento sarà offerta ai presenti una degustazione di vini e prodotti tipici del territorio realizzata in collaborazione con Cantina I Vini di Maremma, Latte Maremma, Caseificio Il Fiorino, A.I.S. Sommelier delegazione di Grosseto compresa nel prezzo del biglietto.

I Biglietti sono acquistabili in prevendita tutti i giorni presso l’Edicola “La Pace” di Grosseto (Via della Pace, davanti la Chiesa del Sacro Cuore) o da un’ora prima dell’inizio sul luogo del concerto.
Intero 15 euro
Ridotto 12 euro per gli under 25 e i soci del Festival Recondite Armonie.
Gratis bambini under 10.

Informazioni 320 6812722 (segreteria del Festival), info.reconditearmonie@gmail.com

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button