Pubblicato il: 18 Novembre 2018 alle 14:52

Politica

Disdette dei contratti di fornitura del latte, l’Udc: “Allevamenti ovini in ginocchio”

Un settore già stressato dai continui attacchi dei predatori e in gravi difficoltà per la diminuzione del prezzo del latte, rischia ora un altro colpo durissimo se l’operazione disdetta dei contratti da parte di due grandi aziende di trasformazione andrà in porto, come preannunciato, dal primo gennaio prossimo .E si parla anche di altre aziende più piccole che potrebbero a breve rivedere o annullare contratti di fornitura del latte a livello regionale“.

A dichiararlo è Pierandrea Vanni, commissario provinciale dell’Udc di Grosseto.

“Gli allevamenti ovino caprini della provincia di Grosseto rischiano seriamente l’estinzione. Le risposte che sono arrivate fino ad ora dalle istituzioni pubbliche sono state parziali e comunque ispirate alla logica della provvisorietà – spiega Vanni -. Ma se la Regione, il Ministero, che si è voluto trasformare in un ibrido agricoltura-turismo, e le politiche agricole comunitarie non faranno davvero e senza ulteriori ritardi la loro parte, la crisi rischia di diventare irreversibile. Per la nostra piccola parte è quello che non vogliamo“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su