Pubblicato il: 5 Maggio 2014 alle 17:49

Cultura & Spettacoli

Tutto pronto per la 17^ edizione del “Teatro della scuola”: molti spettacoli già sold out

Conferenza Teatro della scuola34 spettacoli nell’arco di 10 giorni, mille studenti coinvolti in rappresentanza delle scuole della provincia provenienti da ogni angolo della Maremma e che hanno preso parte a 31 laboratori teatrali organizzati nei vari istituti.

Sono i numeri della rassegna provinciale del “Teatro della scuola”, che si svolgerà dall’8 al 16 maggio nella sala Friuli della parrocchia di San Francesco a Grosseto, organizzata dal Liceo Rosmini, giunta alla 17^ edizione e che da due anni a questa parte ha ricevuto la qualifica di Piano educativo zonale (Pez) per la sua capacità di favorire l’inserimento nella scuola di alunni disabili e stranieri.

Inoltre, la prossima edizione è stata resa possibile da un finanziamento da parte di Coeso – Società della Salute, che ha trovato il progetto aderente alle proprie finalità di base. Gli alunni che praticano il teatro a scuola, infatti, sviluppano continuamente la capacità di ascolto, lo spirito di collaborazione nel gruppo, l’apertura al dialogo, ovvero quelle attitudini che consentono di accogliere e includere l’”altro”.

La rassegna del ‘Teatro della scuola’ – dichiara il sindaco di Grosseto, Emilio Bonifazitrasmette nei suoi caratteri di progettualità innovativa e altamente specializzata, nella capacità di coinvolgimento, nel radicamento nel territorio i segni di quel valore di cultura accessibile che sono tipici del mondo dell’istruzione grossetano e tali da trasformarsi immediatamente in patrimonio per tutta la nostra comunità. Questa manifestazione rappresenta per Grosseto e il nostro territorio un modello di scuola accogliente e consapevole”.

“Fare teatro con i giovani ha molteplici risvolti positivi – spiega Giovanna Stellini, assessore comunale alle politiche scolastiche e alla cultura -: offre una possibilità di aggregazione, di studio, di passione, di dare e ricevere emozioni, di conoscere la letteratura europea e mondiale. Per questo, esprimo tutta la mia ammirazione per chi da 17 anni a questa parte ha creduto fermamente in un progetto che il Comune sposa con entusiasmo”.

Quando mi hanno chiesto di collaborare con questa iniziativa ho risposto con entusiasmo – dichiara Fabrizio Boldrini, direttore del Coeso – perché la rassegna si sposa perfettamente con le finalità ricercate dalla nostra istituzione: combattere il disagio sociale e promuovere l’autonomia della persona. Il ‘Teatro della scuola’ è un investimento per il futuro degli studenti perché permette di costruire dei cittadini più responsabili e competenti”.

In Toscana esistono 11 rassegne scolastiche di teatro, ma quella di Grosseto è l’unica pensata ed organizzata in prima persona dalla scuola pubblica – sottolinea il consigliere regionale Lucia Matergi -. Proprio per questo, ma anche per l’alto grado di spettacolarità che sa esprimere, questa manifestazione è presa a modello da altre città della nostra regione. L’obiettivo è quello di creare una rete di rassegne scolastiche teatrali con Grosseto come capofila”.

12 anni fa ho fatto il mio ingresso al Liceo Rosmini ed ho trovato fin da subito una rassegna collaudata, che sa rinnovarsi anno dopo anno, anche grazie al fondamentale contributo degli insegnanti – dichiara la dirigente scolastica Gloria Lamioni -. Se dopo 17 anni siamo riusciti a resistere alla crisi significa che questa manifestazione si basa su fondamenta educative e formative molto solide”.

La rassegna ha già fatto registrare il tutto esaurito nella maggior parte degli spettacoli in programma – aggiunge la professoressa Cristina Angeli, una delle fautrici della manifestazione -, con oltre cinquemila spettatori e mille ragazzi che si alterneranno sul palco nei giorni dell’iniziativa”.

Il “Teatro della scuola” si concluderà venerdì 16 maggio, con uno spettacolo ispirato a “Romeo e Giulietta” che andrà in scena alle 21 in piazza Mensini, all’interno della festosa e suggestiva cornice di Maremma Wine & Food Shire.

Conferenza Teatro della scuola 2

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su