AttualitàColline Metallifere

Trekking sulle orme del venerabile padre Giovanni Nicolucci: escursione da Massa Marittima al lago dell’Accesa

L'iniziativa è in programma sabato 14 gennaio

Buona anche la seconda. L’uscita di trekking sulle orme del venerabile padre Giovanni di San Guglielmo, sabato 7 gennaio) ha raccolto un bel numero di camminatori, che da Sticciano scalo hanno raggiunto i ruderi dell’antica abbazia di Giugnano, lungo un tragitto di dodici chilometri immersi nella natura. La proposta del comitato diocesano per il venerabile Giovanni è pensata per far conoscere «Il cammino del venerabile Giovanni», un itinerario a piedi di 180 chilometri, che attraversa alcuni tra i luoghi più affascinanti della Maremma sta dando i suoi frutti.

L’obiettivo principale resta quello di far conoscere ai maremmani la straordinaria figura di padre Giovanni Nicolucci di San Guglielmo, agostiniano scalzo morto a Batignano in concetto di santità nel 1621 e che la Chiesa ha dichiarato venerabile. Scelto dalla Diocesi nell’anno giubilare della Misericordia come «testimone della misericordia», varie iniziative sono state intraprese per farne conoscere soprattutto la spiritualità. Quella del cammino è una di queste e sta permettendo di conoscere i luoghi dove egli ha predicato e esercitato il suo apostolato.

Sabato 14 gennaio una nuova esperienza: da Massa Marittima al lago dell’Accesa. Il ritrovo per chi vuol partecipare sarà alle 9 nella città del Balestro, alla rotonda tra tra viale Martiri di Noccioleta e viale Pietro Nenni, da dove partirà il cammino verso il lago dell’Accesa passando davanti alla chiesa di sant’Agostino con il suo bel chiostro, che accolse molte volte il Venerabile nelle sue predicazioni. Una tappa molto varia che merita di essere percorsa. Si tratta di un itinerario di circa 12 chilometri. Per chi desidera partecipare, si consigliano scarpe da trekking, bacchette (per essere aiutati nel cammino), k-way, acqua.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button