Economia

Torna Informalea-job: il riconoscimento degli apprendimenti informali per i lavoratori in crisi occupazionale

Secondo appuntamento internazionale per il progetto InformaLea-Job, dal 9 all’11 giugno, a Grosseto alla sede di Confindustria.

I partner nazionali e internazionali, si incontreranno nel secondo Meeting, “Procedure per la costruzione di un servizio per il riconoscimento degli apprendimenti informali per i lavoratori in crisi occupazionale”.

Nel contesto attuale, di crisi economica il progetto ha come obiettivo, quello di sviluppare un modello da sperimentare, che possa contribuire al miglioramento dello sviluppo personale e professionale dei lavoratori, in termini di occupabilità e mobilità.

Il tema del riconoscimento, su cui i sistemi si stanno allineando, si propone di sviluppare procedure che si possano adattare ai fabbisogni delle imprese.

In questa fase, l’obiettivo del progetto InformaLea-Job, è quello di riuscire a trasferire le innovazioni sviluppate dai partners internazionali. Nello specifico lo scopo della fase di Adattamento è quello di attingere ai modelli di riconoscimento degli apprendimenti informali e agli strumenti operativi utilizzati in Belgio, Inghilterra e Lituania, al fine di sviluppare una procedura utilizzabile nei contesti aziendali del territorio.

Coordinato da Confindustria Grosseto, è stato costituito un Consorzio, a cui partecipano partner nazionali delle Regioni Lazio e Toscana e partner europei, quali The MRS Consultancy Ltd della Gran Bretagna, la Kaunas Chambre of Commerce Industry and Craft lituana e la Belgian Network for Open and Digital Learning.

 Contatti:

Per maggiori informazioni sul progetto è possibile consultare il sito http://www.informaleajob.it/

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button